Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Borsa Usa, futures stabili in vista utili grandi banche Usa

Pubblicato 12.04.2024, 13:26
Aggiornato 12.04.2024, 13:27
© Reuters. Operatori alla Borsa di New York (Nyse) a New York City, Stati Uniti, 4 aprile 2024. REUTERS/Andrew Kelly
NDX
-
US500
-
DJI
-
C
-
JPM
-
STT
-
WFC
-
BLK
-

(Reuters) - I futures degli indici azionari Usa sono stabili, mentre gli investitori attendono i dati sugli utili delle grandi banche statunitensi.

Alle 12,00 italiane, i futures sul Dow sono in rialzo dello 0,06%, quelli sull'S&P 500 perdono lo 0,15%, e i futures sul Nasdaq 100 cedono lo 0,34%.

Oggi inizia ufficialmente la stagione delle trimestrali, con i risultati delle tre principali banche statunitensi, JpMorgan Chase & Co, Citigroup e Wells Fargo (NYSE:WFC) & Co, attesi prima della campanella di apertura.

Anche BlackRock (NYSE:BLK) e State Street dovrebbero comunicare i loro risultati trimestrali nel corso della giornata.

Il Dow e l'S&P 500 registrano perdite settimanali, in quanto l'umore è stato scosso questa settimana a seguito di dati sull'inflazione più forti del previsto, che ha spinto i trader a ridimensionare l'entusiasmo per il taglio dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve statunitense, mentre il Nasdaq si avvia verso il primo rialzo settimanale in tre settimane.

Secondo Bank of America (NYSE:BAC), nella settimana fino a mercoledì i titoli statunitensi a grande capitalizzazione hanno subito il maggior ribasso settimanale dal dicembre 2022.

Il Nasdaq e l'S&P 500 hanno chiuso in rialzo nella seduta precedente grazie ai nuovi dati economici che hanno riacceso le speranze che l'inflazione rimanga in fase di raffreddamento.

Secondo FedWatch di Cme, gli operatori del mercato monetario vedono una probabilità superiore al 50% che la Fed effettui il primo taglio dei tassi di interesse a luglio.

L'attenzione si concentrerà anche sulle dichiarazioni del presidente della Fed di Kansas City Jeffrey Schmid, del presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic e della presidente della Fed di San Francisco Mary Daly, per avere indicazioni sulle prospettive dei tassi della banca centrale.

© Reuters. Operatori alla Borsa di New York (Nyse) a New York City, Stati Uniti, 4 aprile 2024. REUTERS/Andrew Kelly

Alle 16,00 italiane sono previsti i dati dell'indice generale del sentiment dei consumatori a cura dell'Università del Michigan per il mese di aprile.

Negli scambi premarket, l'operatore di data center Applied Digital crolla dell'11,4% dopo aver registrato una perdita trimestrale superiore alle attese.

 

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.