😎 Saldi d’estate esclusivi - Fino al 50% di sconto sugli stock picks di InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

Borse Europa, STOXX 600 in leggero rialzo su spinta tech, bancari limitano guadagni

Pubblicato 24.04.2024, 12:07
© Reuters. Il grafico del DAX, l'indice dei prezzi delle azioni tedesche, alla borsa di Francoforte, in Germania, il 19 aprile 2024. REUTERS/Staff
ROG
-
SHBa
-
PRTP
-
MLXS
-
STOXX
-
VOLCARb
-

(Reuters) - I titoli europei avanzano grazie alla spinta del sottoindice tech dopo le buone previsioni di ASM International, anche se i guadagni sono limitati dal calo dei titoli bancari in seguito ai risultati deludenti dell'istituto di credito svedese Handelsbanken.

Intorno alle 11,35, lo STOXX 600 sale leggermente dello 0,1%, e il settore tecnologico guadagna il 2,3%.

I titoli tech hanno ricevuto una spinta dopo che il fornitore di apparecchiature per la lavorazione dei wafer semiconduttori Asm International ha alzato le stime sui ricavi del secondo trimestre.

Il titolo di Asm International registra un'impennata di quasi il 10%, scalando l'indice olandese e, se il rialzo si dovesse mantenere, si avvierebbe alla migliore performance giornaliera degli ultimi otto mesi.

Limitando i guadagni, il settore bancario della zona euro perde lo 0,8% sulla scia del -10% circa di Handelsbanken, dopo che l'istituto di credito ha riportato un utile netto del primo trimestre inferiore alle aspettative del mercato a causa dell'aumento delle spese.

Kering (EPA:PRTP) perde il 7,9% pesando sull'indice francese CAC 40, dopo aver stimato un crollo del 40%-45% dell'utile operativo del primo semestre.

A pesare sull'indice svizzero è invece il gruppo farmaceutico Roche, che perde il 2,6% avendo riportato un calo nelle vendite del primo trimestre pari al 6%, con la diminuzione delle entrate legate alla pandemia.

© Reuters. Il grafico del DAX, l'indice dei prezzi delle azioni tedesche, alla borsa di Francoforte, in Germania, il 19 aprile 2024. REUTERS/Staff

Volvo Car crolla dell'8,1% dopo che la casa automobilistica svedese ha pubblicato risultati negativi per il trimestre, citando un calo delle entrate derivanti dalla produzione su commissione.

Melexis balza del 18,2% in cima al principale indice belga dopo che il primo fornitore di semiconduttori del Paese ha previsto vendite per il secondo trimestre superiori alle stime degli analisti.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Francesca Piscioneri)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.