Ricevi uno sconto del 40%
💰 Buffett rivela una partecipazione di 6,7 miliardi di dollari in Chubb.
Copia GRATIS l'intero portafoglio con lo strumento Stock Ideas di InvestingPro
Copia portafoglio

Borse Europa, Stoxx 600 sfiora minimi di sei settimane per tensioni geopolitiche

Pubblicato 16.04.2024, 12:33
© Reuters. Il grafico dell'indice azionario tedesco DAX alla borsa di Francoforte, Germania, 15 aprile 2024. REUTERS/Staff
NTGY
-
ERICb
-
FREG
-
RIO
-
AAL
-
STOXX
-

(Reuters) - Le borse europee calano a ridosso dei minimi di quasi sei settimane, mentre gli investitori evitano gli asset rischiosi a causa delle tensioni in Medio Oriente.

Alle 11,30 l'indice paneuropeo STOXX 600 scende dell'1,4%, trascinato da un calo del 3% nelle risorse di base. L'indice principale si avvia verso la peggiore giornata in quasi nove mesi.

Gli indici principali di Germania, Francia, Italia e Spagna cedono tra lo 0,7% e l'1,7%, in un'atmosfera di rischio globale in attesa della risposta di Israele al primo attacco diretto dell'Iran contro il Paese.

Ericsson balza del 6,3% in cima all'indice di riferimento dopo che l'utile adjusted del primo trimestre della multinazionale svedese ha inaspettatamente battuto le aspettative del mercato.

Denaro anche su Naturgy che strappa del 6,6% dopo che un documento ha affermato che Taqa di Abu Dhabi è in trattativa con la holding spagnola Criteria per una potenziale acquisizione della società energetica spagnola.

Topdanmark guadagna il 4,6% dopo che la compagnia assicurativa danese ha registrato risultati trimestrali superiori alle aspettative e ha alzato la propria guidance di utili di circa l'8%.

Bene anche Fresenius che avanza del 3,2%, in cima al DAX dopo che il gruppo operante nel settore sanitario ha lanciato negli Stati Uniti la sua formulazione endovenosa di tocilizumab per il trattamento di malattie autoimmuni croniche.

Voestalpine perde invece il 6,4% dopo che JpMorgan ha declassato l'azienda austriaca nel ramo della siderurgia a "underweight" da "neutral".

Anglo American (JO:AGLJ) e Rio Tinto (LON:RIO) cedono rispettivamente il 3,5% e il 2,6%, a causa dell'indebolimento dei prezzi dei metalli non ferrosi, mentre il rafforzamento del dollaro ha reso i metalli di base più costosi per i possessori di altre valute.

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

🤦🤦🤦🤦Grazie per la signora Marta che mi ha fatto vivere secondo la mia vita standard e sono stato in grado di saldare i debiti in sospeso e questo tuo buon lavoro duro ti ha reso popolare di cui tutti parlano di te, sono grato alla tua azienda per la tua trasparenza. All'inizio ero titubante, ma mi hanno davvero pagato. ho ritenuto necessario condividere con il pubblico e far loro sapere che ci si può davvero fidare. Con il mio investimento di $ 700 ho ricevuto $ 13.000 in una settimana. lei è su ln¡$tâ111grram📈(Marta.Crypto¿Trader). 243223572737228328823282732727372327373723727327372372382382382382328328382332832838268268
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.