Sblocca dati premium: Fino al 50% di sconto InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

Dopo la presentazione di Google sull'intelligenza artificiale, l'attenzione si sposta su Apple, secondo Bank of America

Pubblicato 15.05.2024, 16:53
© Reuters.
GOOGL
-
AAPL
-

Gli esperti finanziari di Bank of America hanno dichiarato mercoledì che dopo la conferenza tecnologica Google I/O l'attenzione si è spostata su Apple Inc. (NASDAQ:AAPL).

Secondo la banca, alla conferenza Google I/O sono stati presentati i miglioramenti della tecnologia di intelligenza artificiale Gemini. È stato anche detto che Apple starebbe discutendo con Google la possibilità di concedere in licenza la tecnologia di intelligenza artificiale Gemini.

Ci sono ora diverse importanti domande riguardanti la scelta del fornitore di servizi di intelligenza artificiale basati su cloud, il sistema di intelligenza artificiale integrato nel dispositivo e le strategie per la generazione di entrate.

"In vista della Apple Worldwide Developers Conference, le domande principali sono: (1) se Apple sceglierà OpenAI o Google come fornitore di servizi di intelligenza artificiale basati su cloud, o se collaborerà con entrambi; (2) quali saranno gli accordi finanziari tra queste società; (3) se Apple dovrà modificare le condizioni finanziarie con Google (a causa dell'indagine del Dipartimento di Giustizia o di una potenziale nuova partnership con OpenAI); e quale sarà la strategia di generazione dei ricavi per l'intelligenza artificiale nei dispositivi, nelle applicazioni e nei servizi in abbonamento", hanno commentato gli esperti finanziari.

"Dal momento che sia OpenAI che Google hanno condiviso aggiornamenti sulle loro tecnologie di intelligenza artificiale, l'attenzione si concentra ora su Apple e sui suoi progressi che saranno presentati alla prossima Apple Worldwide Developers Conference 2024, che si terrà dal 10 al 14 giugno 2024".


Questo articolo è stato creato e tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale ed è stato esaminato da un redattore. Per ulteriori dettagli, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.