Ricevi uno sconto del 40%

I titoli asiatici scendono per terremoto a Taiwan, persistono i timori sui tassi di interesse

Pubblicato 03.04.2024, 05:16
Aggiornato 03.04.2024, 05:15

Investing.com-- La maggior parte dei titoli asiatici è crollata mercoledì a causa di un devastante terremoto a Taiwan che ha intaccato la propensione al rischio, mentre l'incertezza sul percorso dei tassi d'interesse statunitensi ha stimolato ampie prese di profitto nella regione.

I titoli regionali sono stati influenzati dalla debolezza di Wall Street, mentre gli indici azionari statunitensi sono crollati dai massimi storici raggiunti nei primi due giorni di contrattazioni del secondo trimestre. I futures sulle azioni statunitensi si sono stabilizzati negli scambi asiatici.

Ma le preoccupazioni per il pieno impatto del terremoto di Taiwan, che ha scosso l'isola mercoledì mattina, sono state un punto chiave di discussione per i mercati asiatici.

Il terremoto di Taiwan colpisce i titoli locali

L'indice di riferimento di Taiwan Taiwan Weighted è sceso dello 0,8% mercoledì, in un contesto di perdite su larga scala, a causa del terremoto di magnitudo 7,5 che ha colpito il Paese.

Il terremoto è stato il più forte a colpire l'isola dal 1999 e ha interrotto l'erogazione di energia elettrica a diverse abitazioni, distruggendo le infrastrutture pubbliche e mettendo in crisi i trasporti pubblici in tutta l'isola.

L'azienda produttrice di chip e peso massimo dell'indice TSMC (TW:2330) avrebbe sospeso la produzione nelle sue fabbriche locali e avrebbe anche evacuato il personale in alcune aree. Le azioni dell'azienda, che è di gran lunga la società di maggior valore di Taiwan, sono scese di oltre l'1% mercoledì.

Mercati asiatici più ampi in calo tra le incertezze sui tassi di interesse

Oltre alle preoccupazioni per Taiwan, il sentiment dei mercati asiatici più ampi è stato colpito anche dalla crescente incertezza sulla data in cui la Federal Reserve inizierà a tagliare i tassi di interesse, soprattutto in vista dei dati chiave di buste paga non agricole previsti per venerdì.

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

Questa incertezza ha stimolato una serie di prese di profitto nei mercati che avevano registrato un forte rialzo nel primo trimestre del 2024. L'indice giapponese Nikkei 225 è sceso dello 0,5%, ritirandosi ulteriormente dai massimi storici raggiunti a marzo. In seguito al terremoto di Taiwan sono stati emessi avvisi di tsunami in alcune zone del Giappone, in particolare a Okinawa.

L'australiano ASX 200 ha subito un calo dell'1,3%, anch'esso in forte ribasso rispetto ai recenti massimi storici, mentre le forti perdite dei titoli tecnologici hanno trascinato il sudcoreano KOSPI in ribasso dell'1,4%.

Gli indici cinesi Shanghai Shenzhen CSI 300 e Shanghai Composite sono scesi dello 0,5% ciascuno, facendo tesoro dei risultati di un sondaggio privato che ha mostrato che il paese settore dei servizi è cresciuto come previsto nel mese di marzo.

I dati ufficiali pubblicati la scorsa settimana hanno inoltre mostrato che il settore manifatturiero cinese è tornato ad espandersi a marzo, preannunciando potenzialmente una ripresa dell'economia del Paese dopo un anno di crescita lenta.

L'indice Hang Seng di Hong Kong è sceso dell'1,2%, appesantito dalle perdite dei principali titoli dei veicoli a nuova energia, che hanno seguito il forte calo del gigante dei veicoli elettrici Tesla Inc (NASDAQ:TSLA), dopo che l'azienda ha registrato consegne deludenti nel primo trimestre.

Altrove, futures per l'indice indiano Nifty 50 ha indicato un'apertura debole, con l'indice che probabilmente seguirà la debolezza dei suoi omologhi asiatici. L'attenzione si è concentrata anche su Riunione della Reserve Bank of India venerdì prossimo.

Ultimi commenti

ancora mascherati....dai altri pretesti per creare terrore....
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.