Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Ancora divergenza sul mercato oggi vedo alla fine Nasdaq negativo e Dow positivo.

it.investing.com/analysis/ancora-divergenza-sul-mercato-oggi-vedo-alla-fine-nasdaq-negativo-e-dow-positivo-200445465
Ancora divergenza sul mercato oggi vedo alla fine Nasdaq negativo e Dow positivo.
Da Marco Bernasconi   |  19.05.2021 10:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Nel video in basso l'analisi completa con grafici ed i livelli operativi, non mancare di guardarla.


A Wall Street si dice:

“Il successo consiste nel fare una previsione esatta nel 60% dei casi. Il che significa che nel restante 40% anche un trader molto bravo va a perdere i soldi.”
Jesse Livermore

Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è sceso del -0,85%. Nel momento in cui scrivo questa analisi i futures statunitensi sono negativi per il Nasdaq -0,47%, per l’S&P 500 -0,39% e per il Dow Jones -0,37% circa.

Perché il mercato ieri è sceso a Wall Street?


A Wall Street ieri è stata la debolezza dei titoli energetici, communication services e edilizia residenziale a far calare il mercato in generale.

Le azioni energetiche e i fornitori di servizi petroliferi sono stati tra i perdenti ieri e hanno pesato sul mercato in generale.

  • Chevron (NYSE:CVX) ha chiuso oltre -4%,
  • Devon Energy (NYSE:DVN) ha chiuso oltre -3%
  • Exxon Mobil (NYSE:XOM), Marathon Oil (NYSE:MRO) e Cabot Oil & Gas (NYSE:COG) hanno chiuso oltre -2%.


A spingere a ribasso il mercato anche i cali delle azioni di information technology ieri.

  • AT&T (NYSE:T)ha chiuso oltre -5%,
  • T-Mobile (NASDAQ:TMUS) ha chiuso oltre -3% e Discovery (NASDAQ:DISCA) ha chiuso oltre -1%.


I titoli dell’edilizia residenziale sono scesi ieri motivati dai deludenti dati sugli alloggi di aprile negli Stati Uniti.

  • DR Horton (NYSE:DHI) ePulteGroup (NYSE:PHM) hanno chiuso oltre -3%
  • Lennar (NYSE:LEN) hanno chiuso oltre -2%.


Sul lato macroeconomico, i dati sull’edilizia abitativa statunitense di martedì sono stati negativi.

  • I nuovi alloggi negli Stati Uniti ad aprile sono scesi del -9,5% dato mensile.
  • I permessi di costruzione di aprile, una proxy per la costruzione futura, sono aumentati dello 0,3% ma leggermente meno delle aspettative.
  • Fuori degli USA, il PIL del primo trimestre del Giappone è sceso del -5,1%, rivelandosi più debole delle aspettative che erano del -4,5%.

 

Cosa ha invece contrastato la discesa del mercato ieri?

Un supporto per il mercato ieri è stata la forza di Walmart che ha chiuso in rialzo di oltre il + 2% dopo aver registrato vendite nel primo trimestre in aumento del + 6,2% anno su anno, migliori delle aspettative del +2,03%. Walmart ha anche aumentato la sua previsione per il secondo trimestre.
Ieri le azioni USA hanno avuto un supporto inaspettato, visto che di solito accade il contrario dalla forza delle azioni europee.

  • l’Euro Stoxx 50 è salito verso il massimo degli ultimi anni.
  • Ieri anche i commenti accomodanti della BCE hanno sostenuto i guadagni delle azioni dopo che il membro del Consiglio direttivo della BCE Villeroy de Galhau ha dichiarato: “Non c’è rischio di un ritorno dell’inflazione duratura nell’Eurozona, e quindi non c’è dubbio che la politica monetaria della BCE rimarrà molto accomodante per molto tempo. . “


Sul mercato azionario continuano sempre a pesare le crescenti statistiche Covid globali.

  • L’India ha riportato un record di 4.329 morti per Covid martedì.
  • Negli Stati Uniti la situazione è in continuo miglioramento. La media a 7 giorni delle nuove infezioni da Covid negli Stati Uniti è scesa domenica a un minimo di 2 mesi a 33.263.
  • A livello globale, le infezioni da Covid sono aumentate oltre i 164 milioni, mentre i decessi hanno superato i 3.406.000.
 
La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi:

Io vedo che ieri gli indici statunitensi hanno chiuso la giornata in ribasso, secondo me questa leggera prudenza dei mercati è motivata dal rilascio dei verbali della Fed di oggi, anche i mercati asiatici si allineano agli indici statunitensi al ribasso.
Le azioni mi sembrano essere in modalità di consolidamento già da un po’. Il mercato sta digerendo i forti guadagni dall’inizio dell’anno supportati da un eccellente “reporting season” del primo trimestre.
Continuo a considerare questo calo che stiamo sperimentando nell’ultima settimana o poco più come all’interno del normale up and down di un mercato tendenzialmente al rialzo e che avrà ancora forza per salire.
Io credo che una piccola pausa sia inevitabile.
La grande domanda è se l’aumento dell’inflazione sarà temporaneo o se durerà.
I prezzi stanno aumentando un po’ su tutto, dalla benzina al cibo spinti da un’economia che si riprende velocemente dalla sua crisi durata più di un anno.
Quello che spaventa il mercato è che la Federal Reserve dovrà ridurre il suo ampio sostegno se l’inflazione persiste.

  • Tassi di interesse ultra-bassi e
  • l’acquisto mensile di 120 miliardi di dollari in obbligazioni.


Nonostante tutte le preoccupazioni sull’inflazione, tuttavia, io faccio eco alla Federal Reserve dicendo che mi aspetto che l’aumento dei prezzi sia “transitorio”.

I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

  • L’S&P 500 è sceso di 35,46 punti a 4.127,84 per un -0,85%. L’indice ha raggiunto il massimo storico il 7 maggio.
  • Il Dow Jones è sceso di 267,13 punti a 34.060,66 per un -0,78%. L’indice ha raggiunto il massimo storico il 7 maggio.
  • Il Nasdaq ha perso 75,41 punti, o -0,56%, a 13.303,64. L’indice ha raggiunto il massimo storico il 26 aprile.


L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap ha perso il -0,70%, chiudendo a 2.210,88.

Il valore dell’oro dal minimo di marzo di 1680$ dollari l’oncia ha guadagnato 190$ ed adesso si attesta sui $1871 dollari.
Il prezzo del greggio americano è sceso di 79 centesimi chiudendo a 64,70 dollari al barile.

L’indice di volatilità VIX S&P 500 ieri è salito di +1,62 a 21,34, moderatamente al di sotto del massimo di 28,93 di giovedì scorso. Il VIX è ben al di sopra del minimo di metà aprile di 14 mesi di 15,38.

L’investimento sui titoli nel medio periodo 12/15 mesi, che sono oggetto dei miei “Progetti One Shot” a Wall Street è uno dei più lungimiranti.

Nell’ultima sessione il settore Immobiliare è stato uno dei pochi settori a chiudere in positivo.

Questo è il rendimento complessivo del mio progetto One Shot di gennaio 2021 sulle società immobiliari specializzate in affitto di uffici nelle aree metropolitane

I titoli presenti nel progetto sono 5.

  • Vornado realty Trust performance alla chiusura di ieri sera +30,36%
  • Boston Properties +24,78%
  • Federal Realty Investment Trust +36,41%
  • SL Green Realty Corp +31,67%
  • Simon Property Group +47,37%


La durata media di ogni singolo progetto è di 12/15 mesi quindi siamo ancora ben lontani dagli obiettivi.

Il rendimento che statisticamente e storicamente mi aspetto è del 40% mediamente da ogni progetto.

In questo momento abbiamo una ottima performance MEDIA su questo progetto del 34,12% ottenuta in 132 giorni.

Ricordo che ogni mese presento un nuovo settore su cui puntare che diventerà il settore in euforia nel futuro.

Ricordo che per questo mese il nuovo progetto ONE SHOT di MAGGIO è pronto contattami adesso per partecipare.

 




Queste comunicazioni sono da ritenersi non personalizzate, ma pensate scritte ed inviate ad un pubblico indistinto. L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo l'autore alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari ed è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria

Ancora divergenza sul mercato oggi vedo alla fine Nasdaq negativo e Dow positivo.
 

Articoli Correlati

Ancora divergenza sul mercato oggi vedo alla fine Nasdaq negativo e Dow positivo.

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (8)
paolo capuzzi
paolo capuzzi 19.05.2021 17:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
chiude in verde dow Jones.....
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 17:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sono contento che ha cambiato opinione... ottimo
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 17:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Caro Paolo Capuzzi, verde non ha chiuso, ma non è stata una catastrofe come ti aspettavi... hai fatto bene a rimanere nascosto...
paolo capuzzi
paolo capuzzi 19.05.2021 17:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ci sono
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 16:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le Big Tech aumentano le perdite a Wall Street.  Amazon, Apple e Microsoft perdono oltre l'1% ciascuna.  Coinbase, perde l'8%.  Il calo di Bitcoin fa anche seguito ad una recente inversione di opinione da parte di Tesla, sostenitrice di lunga data di Bitcoin, che ora afferma che non accetterà più Bitcoin come pagamento per le auto.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 16:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le azioni statunitensi hanno aperto molto in ribasso, con questo sarebbe il terzo giorno. Il prezzo del Bitcoin sta scendendo del 19%, continua il pesante calo delle crypto nell'ultimo mese.  La Banca Centrale Cinese ha dichiarato che le “crypto” non devono essere usate nel mercato perche’ non sono delle currencies.
paolo capuzzi
paolo capuzzi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
come no
Mostra risposte precedenti (1)
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Per il momento abbiamo i futures Nasdaq a -1,46% e Dow Jones a -0,88%. Quindi la divergenza è evidente non crede?
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e comunque la mia posizione sui Futures nel breve è Dow Jones sono Long, Nasdaq sono Short. Non necessariamente chiuderò l'operazione oggi forse, ma nel breve sono impostato così
paolo capuzzi
paolo capuzzi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
adesso meno 1,01%
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
paolo capuzzi  a lei quindi si nasconde e punta il dito... ?
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 13:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
paolo capuzzi  è facile scrivere 1840 commenti così...
Carlo Otto
Carlo Otto 19.05.2021 11:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
come vede il titolo Devon Energy nel prossimo futuro crede che si riprenderà lo chiedo poichè ce l'ho attualmente in portafoglio e dati i recenti ribassi non so se mantenere o vendere ?
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
grazie per la domanda che mi permette di approfondire ulteriormente... innanzitutto chi è Devon Energy? Si tratta di una delle principali società energetiche indipendenti impegnate nella ricerca e nella produzione di petrolio e gas naturale. Con sede a Oklahoma City e incluso nell'S & P 500, Devon opera in molte delle più prolifiche produzioni petrolifere e del gas naturale negli Stati Uniti e in Canada, con un'enfasi su un portafoglio bilanciato. La Società è il secondo più grande produttore di petrolio tra gli indipendenti onshore del Nord America.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Devon Energy Corp. celebra questo mese il suo anniversario "d'oro" dopo 50 anni di successi nell'industria del petrolio e del gas. Fondata da John e Larry Nichols nel 1971, la società iniziò senza attività e cinque dipendenti, ma nel 1988 fu quotata in borsa e poi quotata alla Borsa di New York. Devon ha continuato a crescere organicamente e per acquisizioni nel corso degli anni ed è entrata al suo posto nell'S & P 500 nel 2000. Oggi è un produttore leader di petrolio e gas negli Stati Uniti
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Per mezzo secolo Devon ha prosperato e resistito a cicli di mercato volatili, offrendo ottime prestazioni adattandosi e continuando a innovare. I successi storici e gli eventi fondamentali di Devon includono l'essere il primo a combinare con successo la perforazione orizzontale con la fratturazione idraulica nella Barnett Shale del Texas settentrionale, che ha lanciato la rivoluzione dello scisto che si è diffusa nelle regioni produttrici di petrolio e gas negli Stati Uniti
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Nel gennaio 2021 Devon e WPX Energy si sono fuse alla pari, mantenendo il nome e il quartier generale di Devon a Oklahoma City. Rick Muncrief di WPX è diventato presidente e CEO di Devon e Dave Hager di Devon è diventato presidente esecutivo del consiglio di amministrazione della società.
Tullio Romano
Tullio Romano 19.05.2021 11:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In base alla situazione asiatica in questo periodo come vede le borse asiatiche?
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le azioni asiatiche sono scese stanotte, seguendo il calo a Wall Street guidato dai grandi titoli tecnologici. Gli investitori sono attendisti per la pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione di definizione delle politiche della Federal Reserve.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
L'indice giapponese Nikkei 225 è sceso dell'1,4% a 28.008,09. L'S & P / ASX 200 australiano è sceso dell'1,9% a 6.936,00. Lo Shanghai Composite è sceso dello 0,4% a 3.513,61. Chiusi i mercati di Hong Kong e della Corea del Sud.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 11:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il giorno dopo che il Giappone ha segnalato che la sua economia si è contratta a un tasso annuo del 5,1% nel primo trimestre di quest'anno, Le previsioni sono per un economia che crescerà del 2,5% quest'anno, evidenziando la sfida mentre il paese combatte contro le crescenti infezioni da coronavirus. Il problema è la lenta introduzione della vaccinazione nel paese il che significa che il paese continua ad affrontare i rischi di sporadiche restrizioni ai movimenti e altre misure restrittive che interromperanno una sana ripresa dell'attività. Le Olimpiadi di Tokyo, che inizieranno alla fine di luglio, si terranno in una capacità così ridotta, prevedo che i guadagni economici positivi dell'evento saranno probabilmente trascurabili.
Super gio
Super gio 19.05.2021 10:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi chiedevo, in questo momento secondo lei è consigliabile un investimento per il medio/lungo periodo nel settore dei petroliferi, o è troppo tardi date le prossime riaperture estive ?  La ringrazio come sempre per le sue cordiali risposte la leggo sempre.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 10:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In questi giorni per l’investimento sui titoli nel medio periodo 12/15 mesi, quelli che io chiamo “Progetti One Shot” un grosso contributo lo ha dato la banca d’affari Barclays che ha alzato il settore petrolifero da mantenere a comprare dichiarando che "tempo di possedere" questi titoli.
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 19.05.2021 10:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Grazie Barclays ma ci avevamo già pensato dal 5 Dicembre 2020. Questo è il rendimento complessivo del progetto One Shot di Dicembre 2020 sui Petroliferi I titoli presenti nel progetto sono 5. ·         Diamondback Energy +77,13% ·         Technipfmc Plc -25,03% ·         Hollyfrontier Corp +29,29% ·         Marathon Oil Corp +59,26% ·         Occidental Petroleum Corp +32,57% ·         La durata media di ogni singolo progetto è di 12/15 mesi quindi siamo ancora ben lontani dagli obiettivi. ·         Il rendimento che statisticamente e storicamente mi aspetto è del 40% mediamente da ogni progetto. ·         In questo momento abbiamo una ottima performance MEDIA su questo progetto del 38,37% ottenuta in 179 giorni. ·         Ricordo che il nuovo progetto ONE SHOT di MAGGIO è pronto contattami adesso per partecipare .
Super gio
Super gio 19.05.2021 10:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Buongiorno Sig. Bernasconi analisi molto interessante soprattutto il suo punto di vista sull'inflazione
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email