Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

BA pronta a decollare verso i 215 dollari

Pubblicato 02.12.2022, 14:58
Aggiornato 09.07.2023, 12:31
BA
-

Non è un mistero che io sia pessimista sulle prospettive economiche e che ritenga che una recessione definitiva seguirà quella tecnica iniziata con il calo del PIL nei primi due trimestri di quest’anno.

Il presidente della Federal Reserve statunitense, Jerome Powell, ha ribadito mercoledì di ritenere che” ci sia un percorso verso un atterraggio morbido“, affermazione già fatta il 4 maggio dopo il vertice di due giorni del FOMC.

Tuttavia, il 92% dei gestori di fondi in un sondaggio di Bank of America prevede una stagflazione - una combinazione di contrazione, alta disoccupazione e inflazione. Questo contesto paralizzerebbe la Fed, poiché le due estremità dello spettro economico sono in fiamme contemporaneamente. Se la Fed tenta di stimolare l’economia, esacerberà il già elevato livello di inflazione, che erode il potere d’acquisto dei consumatori, rallentando ulteriormente la crescita e aggravando un circolo vizioso.

L’aspetto degno di nota del ritrovato ottimismo di Powell è che il 2 novembre scorso egli stesso ha affermato che, sebbene ancora possibile, le possibilità di un atterraggio morbido erano in calo dato che l’inflazione persisteva.

Tuttavia, l’ironia è che nello stesso giorno in cui ha ribadito la fiducia nella sua capacità di far atterrare gli Stati Uniti in modo morbido, ha ammesso che non ci sono stati “chiari progressi“ nella riduzione dell’inflazione, anche dopo la più aggressiva stretta sui tassi di interesse dagli anni Ottanta. Ricordiamo che Powell aveva precedentemente insistito sul fatto che il picco dell’inflazione fosse transitorio.

A proposito di atterraggi morbidi e difficili, come si comporterà Boeing (NYSE:BA) nell’attuale contesto economico? Analizziamo la traiettoria del titolo.

BA Daily

Negli scambi di ieri il titolo ha raggiunto un picco al di sopra di un pennant con un volume in aumento. Alcuni trader potrebbero interpretare l’azione di prezzo come una flag discendente che ha effettuato il suo breakout, ma io non sono d’accordo. Il breakout della bandiera non è stato supportato da un picco di volumi. Il pattern di continuazione si è sviluppato sulla linea del collo di un possibile doppio fondo da aprile.

Tuttavia, anche se un tecnico non volesse considerare questo come un doppio fondo, dato che il secondo minimo registrato è stato in salita del 7%, la tendenza si è invertita quando si è registrata una serie crescente di picchi e di minimi.

Misurare il movimento diretto prima che i tori si ritirassero implica un movimento di 37 dollari dal punto di breakout di 178 dollari, il che implica un obiettivo di 215 dollari.

Ma perché il titolo dovrebbe salire? Una recessione non dovrebbe ridurre la domanda di voli? In genere sì, ma il lockdown ha causato una situazione unica:

  1. C’è una carenza di piloti dopo che le compagnie aeree hanno offerto ai piloti anziani incentivi al pensionamento per tagliare i costi durante la pandemia.
  2. I consumatori hanno risparmiato
  3. I consumatori stanno compensando l’impossibilità di viaggiare

Strategie di Trading

I trader conservatori dovrebbero attendere che il prezzo chiuda al di sopra di 182 dollari, che rimanga al di sopra del pennant per almeno tre giorni e che attenda un movimento di ritorno per confermare l’integrità del pattern.

I trader moderati dovrebbero attendere che il prezzo penetri i 180 dollari e un filtro di due giorni al di sopra del range.

I trader aggressivi potrebbero entrare in base alla loro strategia. Ecco un esempio generico:

Esempio – Posizione long aggressiva

  • Entrata: 178 dollari
  • Stop-Loss: 171 dollari
  • Rischio: 7 dollari
  • Target: 213 dollari
  • Ricompensa: 35 dollari
  • Rapporto di rischio ricompensa: 1:5

Nota: L’autore non possiede nessuno degli asset menzionati nel presente articolo.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.