📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Carenza di chip? compra STM

Pubblicato 27.04.2021, 09:21
STMPA
-
CRDI
-

La carenza di chip a livello globale getta le basi per una forte crescita dei semiconduttori.

La forte carenza di chip nel mondo sta mettendo in crisi la supply chain di diversi paesi mettendo sotto pressione le aziende dei semiconduttori che non riescono momentaneamente a far fronte a questa enorme domanda. Gioca un ruolo chiave il ritorno della produzione a livello interno per far si che si riescano ad affrontare anche periodi come questi e non essere dipendenti da rifornimenti esteri di questi componenti. Nel nostro listino STMicroelectronics (PA:STM) è di certo il titolo a capo dei semiconduttori e le prospettive future vedono una forte crescita del business su scala internazionale.
Inoltre, in settimana usciranno i dati trimestrali, momento chiave dell’anno per tirare le somme e attirare capitali da nuovi investitori.

Fonte Bloomberg

Da un punto di vista grafico, il titolo ha un supporto in area 30 euro che più volte è stata occasione di buy on dip. I 34 euro invece rappresentano un’area di resistenza, superabile solo grazie a notizie positive sull’azione. L’attuale compressione di volatilità ci induce a pensare che il mercato stia in attesa dei risultati trimestrali ma, considerando la crescita e le ottime prospettive, le probabilità tendono a favore per un rialzo.
Sfruttando la gamma di certificati messi a disposizione dall’emittente UniCredit (MI:CRDI), segnaliamo la possibilità di apertura di una posizione lunga (ISIN DE000HV4GWP6) che permette di partecipare con una leva di 4,07 volte la lineare. La struttura presenta lo stop loss intrinseco sulla posizione a 24,51 euro, pertanto il raggiungimento di tale livello provocherebbe l’azzeramento del prodotto. Al momento l’acquisto è possibile ad un prezzo di 7,95 euro.
Si ricorda che utilizzando leve maggiori, si avrà una maggiore oscillazione dei prezzi ma anche un minor esborso di capitale. E’ sempre opportuno fare riferimento al capitale che si intende controllare, anziché a quello investito realmente: ipotizzando, a titolo di esempio, di voler controllare 10.000 euro, investiremo 1000 euro, con Turbo a Leva 10, e 2.500 euro con Turbo a leva 4. Il risultato operativo dell’investimento sarà tuttavia il medesimo a fronte, sempre a titolo di esempio, di una variazione positiva o negativa dell’1%.

Contenuto sponsorizzato offerto da Unicredit Bank AG

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.