Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Greggio e oro potrebbero oscillare in questa settimana di festa 

Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)Materie prime23.11.2021 10:23
it.investing.com/analysis/greggio-e-oro-potrebbero-oscillare-in-questa-settimana-di-festa-200449520
Greggio e oro potrebbero oscillare in questa settimana di festa 
Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)   |  23.11.2021 10:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Le previsioni di un contrattacco dell’OPEC agli orsi del greggio e le speculazioni circa le intenzioni del Presidente Joseph Biden per la nomina del Presidente della Fed Jerome Powell potrebbero comportare delle oscillazioni dei prezzi di greggio e oro questa settimana, con i mercati che si preparano alla festa del Ringraziamento di giovedì.

Oil Daily
Oil Daily

Con il greggio che ha già segnato un minimo di otto settimane negli scambi asiatici di lunedì, si attendono commenti che potrebbero spingere il mercato da parte del Ministro dell’Energia saudita Abdulaziz bin Salman, a capo dei 13 membri dell’OPEC, o dal suo corrispettivo russo Alexander Novak, che guida gli altri nove produttori non-OPEC, in quella che viene chiamata “settimana di festa”.

Negli scambi di lunedì, il contratto di gennaio del West Texas Intermediate, il riferimento, è sceso di 5 centesimi, o dello 0,05%, a 75,90 dollari alle 00:30 ora di New York (05:30 GMT) dopo aver segnato un minimo di otto settimane di 74,76 dollari in precedenza.

Il WTI è crollato del 5,8% la scorsa settimana, portando le perdite totali delle ultime quattro settimane al 9,3%, dopo il rally del 18% in nove settimane di fila. Solo a metà ottobre, il riferimento USA era scambiato al massimo di sette anni di 85,41 dollari. Nonostante il calo della scorsa settimana, il WTI resta in salita del 57% sull’anno.

La sfida dell’OPEC: far ripartire il rally del greggio

L’OPEC ha davanti una grossa sfida nel far ripartire il rally del greggio, avvenuto negli ultimi sette mesi, in quanto gli Stati Uniti ed altre importanti nazioni consumatrici minacciano di utilizzare le scorte di emergenza per compensare alcuni dei tagli del cartello.

L’OPEC+ terrà un vertice mensile tra meno di due settimane, il 2 dicembre. Ma ci sono buone probabilità che i funzionari più bellicosi dell’organizzazione non vogliano aspettare fino ad allora, se avranno l’opportunità di dire qualcosa che possa tamponare l’emorragia del mercato.

A parte i ministri di Arabia Saudita e Russia, anche Suhail al-Mazrouei degli EAU ed il Segretario Generale dell’OPEC Mohammad Barkindo della Nigeria parleranno ai mercati.

Il Primo Ministro giapponese Kishida nel fine settimana ha dichiarato che Tokyo intende supportare l’iniziativa degli USA nei limiti della legalità: chiaro riferimento alle leggi nipponiche secondo cui le riserve di greggio di emergenza possono essere utilizzate solo in caso di carenza di scorte, non come aiuto contro i prezzi alti.

L’OPEC+ potrebbe congelare gli aumenti della produzione ed incrementare i tagli

L’OPEC+ potrebbe annunciare il congelamento dell’aumento di 400.000 barili al giorno promesso dall’inizio del secondo semestre, una promessa che comunque ha mantenuto appena. Poi potrebbe incrementare i tagli alla produzione, a seconda di quanto seria sarà la prossima ondata della pandemia. Queste iniziative potrebbero compensare buona parte dei quasi 10 dollari persi dal greggio dal massimo di metà ottobre.

Ma i prezzi potrebbero scendere ancora, prima di poter salire, estendendo l’attuale via della minore resistenza.

A peggiorare le cose, ING, in una previsione riportata da Bloomberg Markets nella giornata di lunedì, ha stimato che il mercato potrebbe tornare in surplus delle scorte entro il 2020.

L’oro segue le notizie su Powell e i verbali Fed

Sul fronte dell’oro, le speculazioni sulla decisione di Biden che dovrà scegliere tra Powell come capo della Fed e il governatore della banca centrale Lael Brainard saranno uno dei fattori determinanti per i prezzi dell’oro questa settimana.

Gold Daily
Gold Daily

Powell segnalerebbe continuità ed un potenziale aumento dei tassi tra il terzo ed il quarto trimestre dell’anno prossimo. Brainard potrebbe portare avanti una politica monetaria allentata ancor più a favore della crescita, che potrebbe spingere i titoli azionari e tutti gli altri asset, indebolendo l’oro.

L’altro evento che gli investitori dell’oro seguiranno è la pubblicazione dei verbali della Fed del vertice di novembre, durante il quale i policymaker hanno deciso che l’economia statunitense è abbastanza forte da cominciare a ridurre il programma di acquisti di asset della pandemia, messo in atto per spingere la ripresa. I verbali, attesi mercoledì, potrebbero fornire un’idea più chiara della tempistica del primo aumento dei tassi.

Il contratto dei future dell’oro USA più attivo, quello di dicembre, scende di 2,60 dollari, o dello 0,1%, a 1.849 dollari sul COMEX a New York, dopo un calo a 1.839,70 dollari (quando è sceso per la prima volta nelle ultime due settimane sotto il supporto chiave di 1.850 dollari). Molti tori dell’oro credono che il mercato sia destinato a conquistare i 1.900 dollari per via dell’impennata dell’inflazione USA per i prezzi alti di greggio ed altre materie prime.

Nota: Barani Krishnan utilizza una varietà di opinioni oltre alla sua per apportare diversità alla sua analisi di ogni mercato. Per neutralità, a volte presenta opinioni e variabili di mercato contrarie. Non ha una posizione su nessuna delle materie prime o asset di cui scrive.

 

 

Greggio e oro potrebbero oscillare in questa settimana di festa 
 

Articoli Correlati

Raffaele Costa
Gold, sedotti e abbandonati? Da Raffaele Costa - 22.11.2021

Probabilmente una delle difficoltà che si riscontra approcciandosi al gold è quello di tenere un profilo eccessivamente semplicista proprio dal punto di vista concettuale.Sono noti...

Greggio e oro potrebbero oscillare in questa settimana di festa 

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email