Ultime Notizie
0

Indice FTSE MIB, confronto sul filo di uno “spartiacque” di breve…

Da Investing.com (Francesco Lamanna/Investing.com)Panoramica mercato09.01.2019 18:45
it.investing.com/analysis/indice-ftse-mib-confronto-sul-filo-di-uno-spartiacque-di-breve-200223786
Indice FTSE MIB, confronto sul filo di uno “spartiacque” di breve…
Da Investing.com (Francesco Lamanna/Investing.com)   |  09.01.2019 18:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Investing.com - La quotazione dell’indice FTSE MIB, alle ore 17:30 di oggi, era di 19176 punti, in guadagno del +0.94%, rispetto alla seduta precedente; la seduta odierna è stata caratterizzata da un movimento rialzista.

In chiusura, si collocano in terreno positivo 30 titoli su 40 , con un range di variazione che va dal migliore (Brembo (MI:BRBI)), che sale del +6.10%, al peggiore (Campari (MI:CPRI)), che scende del -2.47%.

Riflessioni condivise:

La vicenda Carige (MI:CRGI) tiene banco, così come il conseguente aspro e quantomai scontato scontro politico fra Pd e attuale maggioranza. Il “mercato” comunque sembra aver apprezzato le decisioni governative e oggi ha “festeggiato” acquisendo nuovo slancio sin dalle prime battute, raggiungendo e superando, come qui precedentemente ipotizzato, il valore “spartiacque“ posto a 19215/230 punti (Indice). Tutto regolare, quindi e in sintonia con un comportamento che appare conforme alle regole di base della finanza comportamentale…Visto un valore rilevante nelle vicinanze, si alimenta un rally che lo superi, per poi tentare la sortita in senso opposto, andando così a conquistare velocemente dei preziosi punti, magari per una operazione di brevissimo periodo. La strategia ormai abbonda sulla scena dei movimenti finanziari, non si tratta solo di analisi tecnica pura e semplice, c’è qualcosa di più a dirigere i flussi dell’operatività. Spesso è proprio l’utilizzo dell’analisi relativa alla ripetitività del comportamento umano alla base dei flussi di ordini che vediamo giungere sul “mercato”. Come abbiamo ieri ipotizzato, infatti, anche l’incrocio ribassista della quotazione su quei livelli avrebbe probabilmente indotto ulteriori vendite… Così è inizialmente avvenuto, con le posizioni short che dopo un veloce accumulo, sono state però prontamente recuperate con il ritorno degli acquisti. Poco spazio agli orsi, insomma. La sensazione che si ricava da quanto successo oggi è di una ancora scarsa forza ribassista, nonostante la resistenza tecnica incontrata. Certo, ciò non significa che gli orsi siano già pronti a rinunciare all’occasione, forse non si sentono ancora sicuri e temono che l’arrivo di qualche Tweet da oltre atlantico possa improvvisamente sparigliare le carte. La questione dei dazi commerciali è senz’altro quella maggiormente rilevante a livello internazionale. Le decisioni prese dall’amministrazione USA al riguardo hanno drasticamente inciso sui volumi degli scambi, causando ad alcune aziende statunitensi forti riduzioni di fatturato. Quindi è possibile, se non probabile, che gli operatori principali, quelli che con le loro scelte operative sono in grado di indirizzare i mercati in un senso o nell’altro, preferiscano attendere l’esito dei prossimi colloqui fra Cina e USA, sulla questione. Per il momento, quindi, limitiamoci ad osservare che pur essendosi verificata la situazione ipotizzata, la stessa non ha ancora trovato la forza per svilupparsi in modo compiuto. Il punto “spartiacque” rimane valido e potremmo anche assistere ad un ulteriore spike di “pulizia” prima di vedere la quotazione scendere…il primo target down rimane comunque quello dei 18900 punti, seguito a ruota dai 18825 e 18675 punti. Viceversa, in caso di ulteriore prosecuzione up, la prossima resistenza si incontrerebbe sui 19435 punti (successivo punto “spartiacque”). I giochi rimangono aperti. Ribadisco che queste, a causa del forte conflitto che si viene a creare fra i compratori e i venditori, sono le situazioni in cui, spesso, si verificano vistosi gap in apertura, come avvenuto anche stamane. Buonasera.
Francesco Lamanna.

FTSE MIB, grafico a 15 minuti
FTSE MIB, grafico a 15 minuti

Posizioni & operazioni del 2019:
chiusa in data 8 gennaio una posizione long da 18000 al livello di 19000 punti.

Operazioni di trading di lungo periodo aperte: long da 19650 punti

Ordini pendenti in attesa d’esecuzione:
Ordine di acquisto a 18000 e 15375 punti.

Gli indici migliori del FTSE MIB, alle 17.30 di oggi sono risultati:

FTSE Italia Tecnologia (+4.52%)
FTSE Italia Edilizia (+3.04%)
FTSE Italia Automobili e Componentistica (+2.96%)

Gli indici peggiori invece sono:
FTSE Italia Alimentari (-2.34 %)
FTSE Italia Telecomunicazioni (-1.64%)
FTSE Italia Viaggi e Tempo Libero (-0.59%)

I titoli oggi più scambiati in capitale sono stati:
Intesa (MI:ISP) 212M di euro
Eni (MI:ENI): 175M di euro
Enel (MI:ENEI): 157M di euro

I titoli migliori dell'indice milanese sono in chiusura:
Freni Brembo SpA (MI:BRBI) quotato 10.180 (+6.10%)
STM (PA:STM) quotato 12.000 (+5.36%)
Prysmian (MI:PRY) quotato 18.430 (+3.95%)

Fra i peggiori troviamo oggi:
Davide Campari Milano SpA (MI:CPRI) quotato 7.505 (-2.47%)
Telecom Italia (MI:TLIT) quotato 0.4959 (-2.03%)
Azimut (MI:AZMT) quotato 10.290 (-0.63%)

I volumi di scambio odierni sono stati in linea con la media delle ultime sedute con 632.536.730 azioni, per un controvalore di 2.147.683.914 euro.

I rendimenti dei BTP italiani sono stati oggi del +2.97% sulla scadenza a 10 anni, del +1.96% su quella a 5 anni e del +0.57% su quella a 2 anni.

Sono positive, oggi, con l’eccezione di Madrid, le performance delle maggiori piazze europee, con gli Indici di: Amsterdam AEX che sale del +0.51%, Parigi CAC 40 che chiude in miglioramento del +0.84%, Francoforte DAX, che aumenta del +0.83%, Londra FTSE 100 che chiude al +0.66%, Madrid IBEX che segna il -0.27% e Zurigo SMI positiva del +0.64%.

Su base giornaliera, oggi il cross EUR/USD, ha assunto un andamento rialzista (+0.66%); al momento della scrittura, il cambio ha raggiunto un massimo a 1.1541 ed un minimo a 1.1439; la coppia scambia ora a 1.1532.

Indice FTSE MIB, confronto sul filo di uno “spartiacque” di breve…
 

Articoli Correlati

Indice FTSE MIB, confronto sul filo di uno “spartiacque” di breve…

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email