Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
NVDA è da 🟢 comprare o 🔴 da vendere? Trova ora

Un ETF da dividendi per entrate affidabili a prescindere dalle condizioni dei mercati

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF19.04.2022 16:51
it.investing.com/analysis/un-etf-da-dividendi-per-entrate-affidabili-a-prescindere-dalle-condizioni-dei-mercati-200453165
Un ETF da dividendi per entrate affidabili a prescindere dalle condizioni dei mercati
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  19.04.2022 16:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
HPQ
+1,07%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
DVY
+0,34%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
ABBV
+0,76%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
FBIN
+0,36%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
PRGO
+1,07%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
SWKS
-1,03%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Per molti investitori, i titoli che pagano dividendi sono un’opzione allettante per generare un flusso sicuro di entrate passive a prescindere dalle condizioni dei mercati. Tuttavia, con le incertezze macroeconomiche che attanagliano i mercati finanziari globali, queste scelte diventano sempre più allettanti.

Un dividendo rappresenta la distribuzione degli utili di una società ai suoi azionisti. Il rendimento del dividendo è la percentuale che indica il valore annuale dei dividendi pagati rispetto al prezzo attuale del titolo.

Una recente ricerca suggerisce che tra il 1960 ed il 2021 il rendimento medio del dividendo per l’indice S&P 500 era del 2,90%.

Gli investitori esperti sanno che i dividendi aiutano ad accumulare un patrimonio sul lungo termine. Come disse il magnate e filantropo americano John Rockefeller negli anni Venti:

“Sapete qual è l’unica cosa che mi dà piacere? È vedere arrivare i miei dividendi”.

Esempi di titoli da dividendi

InvestingPro offre vari elenchi di titoli che pagano dividendi e che hanno alzato i payout negli ultimi anni (esempi qui e qui). Molti di questi nomi potrebbero essere adatti ai portafogli a lungo termine.

Tra i titoli ad alta capitalizzazione, ci sono i titani del tech Apple (NASDAQ:AAPL) e Microsoft (NASDAQ:MSFT); i giganti fintech Visa (NYSE:V) e Mastercard (NYSE:MA); Bank of America (NYSE:BAC); e la società biofarmaceutica AbbVie (NYSE:ABBV), che è anche una cosiddetta dividend aristocrat.

Per chi cerca titoli da dividendo sottovalutati, il relativo filtro di InvestingPro evidenzia Thor Industries (NYSE:THO); Evercore (NYSE:EVR); HP (NYSE:HPQ); Skyworks Solutions (NASDAQ:SWKS); Citigroup (NYSE:C); e Fortune Brands Home & Security (NYSE:FBHS).

Wall Street solitamente è disposta a pagare un sovrapprezzo per le azioni delle società da dividendi ad alta crescita. Tra i numerosi titoli da approfondire ci sono Pfizer (NYSE:PFE); ONEOK (NYSE:OKE); UFP Industries (NASDAQ:UFPI); Lithia Motors (NYSE:LAD); NVIDIA (NASDAQ:NVDA); e Matson (NYSE:MATX).

Infine, gli investitori che tengono conto dei price target degli analisti potrebbero considerare i numerosi titoli da dividendo che potrebbero avere un considerevole rialzo dai livelli attuali. Tra questi, ad esempio, DR Horton (NYSE:DHI); Perrigo Company (NYSE:PRGO); Brunswick (NYSE:BC), Qualcomm (NASDAQ:QCOM), NVIDIA, e Logitech International (NASDAQ:LOGI).

Comprensibilmente, scegliere dei titoli che meglio si adattano agli obiettivi dei singoli portafogli richiede una seria due diligence. Gli investitori retail potrebbero pensare anche di investire su un exchange-traded fund (ETF) che offre ampia esposizione ai titoli che pagano dividendi. Nell’articolo di oggi ne presenteremo uno.

iShares Select Dividend ETF

  • Prezzo attuale: 129,21 dollari
  • Range su 52 settimane: 111,53-130,03 dollari
  • Rendimento dividendo: 2,91%
  • Percentuale di spesa: 0,38% annuo

iShares Select Dividend ETF (NASDAQ:DVY) offre accesso a circa 100 società USA che pagano dividendi da almeno cinque anni. Questi titoli sono selezionati in base ai rendimenti dei dividendi in un universo di varie market cap.

DVY Weekly Chart
DVY Weekly Chart

L’ETF, che ha cominciato gli scambi a novembre 2003, replica i ritorni dell’indice Dow Jones Select Dividend Index. I primi 10 nomi rappresentano circa un quinto dei 22,3 miliardi di dollari di asset netti.

In termini di allocazione settoriale, troviamo utenze energetiche (27,2%), finanziari (20,5%), beni di consumo (10,3%), materiali (8,3%) ed energetici (8%), tra gli altri.

Tra i nomi più importanti ci sono Altria (NYSE:MO); ONEOK; Valero Energy (NYSE:VLO); International Business Machines (NYSE:IBM); e Philip Morris International (NYSE:PM).

DVY ha visto ritorni del 9,6% negli ultimi 12 mesi e del 5,3% da gennaio. Ha toccato un massimo di 52 settimane il 30 marzo. Il fondo al momento è scambiato a 13 volte gli utili e 2,05 il book value. Ci piace la diversità del fondo e suggeriamo agli investitori alla ricerca di entrate di effettuare un’ulteriore due diligence.

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Un ETF da dividendi per entrate affidabili a prescindere dalle condizioni dei mercati
 

Articoli Correlati

Cristian Saiu
E’ ARRIVATO IL TEMPO DEI BOND? Da Cristian Saiu - 14.11.2023

Nella giornata di ieri 14 Novembre 2023 i dati sull’inflazione USA hanno mostrato un calo superiore rispetto alle attese. L’inflazione generale è stata rilevata al 3,2% rispetto al...

Un ETF da dividendi per entrate affidabili a prescindere dalle condizioni dei mercati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (7)
GIULIO CERAGIOLI
GIULIO CERAGIOLI 21.04.2022 19:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Qua l’è il codice isin grazie
Stefano Giordani
Stefano Giordani 20.04.2022 18:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Qualcosa di quotato a Milano? Come funziona la tassazione di questi dividendi?
Petro Feliciotti
Petro Feliciotti 20.04.2022 18:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il problema è che il dividendo è la maniera più inefficiente per remunerare l'azionista.
Leo Holding
LeoHolding 20.04.2022 18:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ma chi li compra ?
Pinco Pallino
Pinco Pallino 20.04.2022 18:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Qualcosa quotato in Italia?..
Fabio Sa
Fabio Sa 20.04.2022 17:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il problema dei dividendi esteri è la doppia tassazione
Marco Nucci
Marco Nucci 19.04.2022 18:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bellissimo !!!
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email