⌛ Persi i guadagni 13% di ProPicks a maggio? Abbonati ora, prendi i titoli di giugno scelti dall'AI.Sblocca azioni

Il piccolo rimbalzo tecnico dell’inflazione Usa non spaventa le Borse europee

Pubblicato 11.04.2024, 11:17
Il piccolo rimbalzo tecnico dell’inflazione Usa non spaventa le Borse europee
UK100
-
FCHI
-
DE40
-
ES35
-
IT40
-
JP225
-
CL
-

Avvio contrastato per i principali listini europei, dopo il dato sull’inflazione Usa. Attesa oggi per le indicazioni della Bce. Petrolio in lieve rialzo su tensioni in Medio Oriente per possibile attacco dell’Iran a Israele

Le Borse europee iniziano la giornata all’insegna della cautela, dopo la volatilità di ieri, seguita al dato dell’inflazione Usa, più alto delle attese (+3,5%). A Milano il Ftse Mib apre a -0,13%, il Dax di Francoforte a -0,01%, il Cac 40 di Parigi a +0,10%, l’Ibex 35 di Madrid a -0,12% e il Ftse 100 di Londra a +0,09%. La Borsa di Tokyo chiude la seduta in calo, con l’indice Nikkei a -0,35%, rallentato dal dato americano sull’inflazione.

FED VALUTA TAGLI AI TASSI

I prezzi al consumo negli Stati Uniti sono saliti al 3,5% nei dodici mesi, più delle attese, portando così gli analisti a valutare più probabile un allontanamento del taglio dei tassi da parte della Fed. La prima sforbiciata, quindi, potrebbe arrivare dalla Bce, che si riunisce oggi. Salgono le attese per un taglio dei tassi nel prossimo meeting della Banca centrale europea del 6 giugno...

Continua la lettura


** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge


Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.