La recessione fa meno paura: ecco 5 titoli da comprare

Pubblicato 19.07.2023, 11:36
NDX
-
US500
-
DJI
-
CAT
-
FDX
-
HD
-
BBY
-
AXP
-
XLK
-
  • I titoli azionari hanno registrato un recente rally, con le principali medie di Wall Street che hanno raggiunto i massimi da diversi mesi.
  • Il rialzo è stato alimentato dall'affievolirsi dei timori di recessione, grazie alla tenuta dell'economia superiore alle previsioni e alla riduzione delle pressioni inflazionistiche.
  • Ecco cinque titoli di alta qualità che vale la pena possedere nell'attuale contesto di mercato.
  • I titoli azionari statunitensi sono saliti di recente, con il benchmark S&P 500 e il tech-heavy Nasdaq entrambi ai massimi da 15 mesi, grazie ai dati economici che hanno evidenziato un'economia resistente, con un raffreddamento dell'inflazione, un mercato del lavoro solido e un consumatore forte.

    A sottolineare l'euforia a Wall Street, le blue-chip Dow Jones Industrial Average ha registrato martedì la settima seduta positiva consecutiva, la più lunga serie di guadagni dal marzo 2021.DOW, S&P 500, Nasdaq YTD ChartNonostante le diffuse aspettative di una potenziale recessione degli Stati Uniti quest'anno, l'economia si è dimostrata molto più resistente di quanto previsto da molti a Wall Street.

    Infatti, secondo l'autorevole indicatore della Fed di Atlanta, l'economia statunitense è cresciuta nel secondo trimestre a un ritmo annuo del 2,4%, leggermente superiore alla previsione del 2,3% formulata una settimana prima.

    Ecco quindi cinque titoli di alta qualità che vale la pena di possedere, in considerazione della crescente convinzione che l'economia riuscirà a evitare la recessione.

    1. Home Depot

    • *Performance dell'anno: +0.3%
    • *Cap. di mercato: 318,5 miliardi di dollari

    Home Depot (NYSE:HD) sta cavalcando il massimo ultimamente, con le azioni del gigante della vendita al dettaglio che sono aumentate di quasi il 10% da metà aprile, mentre gli investitori ridimensionano le loro aspettative di una lieve recessione quest'anno, grazie alla capacità di recupero dei consumatori statunitensi.

    L'azienda di Atlanta, Georgia, è la più grande catena di vendita al dettaglio di articoli per la casa negli Stati Uniti e fornisce un assortimento di materiali da costruzione, prodotti per l'edilizia e vari servizi.

    Il titolo HD, che la scorsa settimana ha toccato un massimo di cinque mesi, martedì si è attestato a 316,76 dollari. Ai livelli attuali, Home Depot ha una valutazione di 318,5 miliardi di dollari.HD Daily Chart

    Non sorprende che il titolo HD sia sostanzialmente sottovalutato secondo i modelli quantitativi di Investing Pro: con un obiettivo di prezzo "Fair Value" di 360,45 dollari, le azioni Home Depot potrebbero registrare un rialzo di circa il 14% rispetto ai livelli attuali.

    Inoltre, Wall Street ha una visione rialzista a lungo termine su HD, con 35 dei 37 analisti intervistati da Investing.com che valutano il titolo come "buy" o "hold".

    Inoltre, la catena di vendita al dettaglio di prodotti per la casa ha dimostrato nel tempo di essere in grado di sostenere le mutevoli condizioni economiche e di fornire comunque agli investitori solide remunerazioni, grazie al suo modello di business affidabile e redditizio e ai suoi fondamentali solidi.

    Non solo le azioni di Home Depot rendono attualmente un ottimo 2,65%, ma la società ha aumentato il suo dividendo annuale per 13 anni consecutivi, evidenziando il suo eccezionale track record quando si tratta di restituire denaro agli azionisti.

    Si prevede che Home Depot comunicherà gli utili il 15 agosto e che i risultati saranno sostenuti dalla forte domanda di materiali da costruzione e prodotti per l'edilizia da parte dei clienti del fai-da-te. Wall Street prevede che il peso massimo della vendita al dettaglio guadagnerà 4,44 dollari per azione nel secondo trimestre su un fatturato di 42,1 miliardi di dollari.

    2. Caterpillar

    • *Performance da un anno all'altro: +10.1%
    • *Cap. di mercato: 135,9 miliardi di dollari

    Caterpillar (NYSE:CAT) - ampiamente considerato un indicatore dell'attività economica - è uno dei principali produttori mondiali di attrezzature per l'edilizia, l'industria mineraria e l'energia.

    Le azioni del colosso industriale, che è uno dei 30 componenti del Dow Jones Industrial Average, sono salite di oltre il 17% negli ultimi tre mesi grazie all'ottimismo sulla tenuta dell'economia globale e al fatto che gli operatori considerano sempre più probabile una rapida fine del ciclo di inasprimento della Fed.

    Il titolo CAT ha chiuso la sessione di martedì a 263,81 dollari, a meno dell'1% dal segnare un nuovo massimo storico. Ai livelli attuali, il produttore di macchinari pesanti con sede a Deerfield, Illinois, ha un valore di mercato di 135,9 miliardi di dollari.CAT Daily Chart

    Secondo le previsioni, Caterpillar dovrebbe registrare una forte crescita degli utili e delle vendite quando presenterà i risultati del secondo trimestre prima dell'apertura del mercato statunitense, mercoledì 2 agosto.

    A dimostrazione di un crescente ottimismo, le stime sugli EPS hanno subito 18 revisioni al rialzo negli ultimi 90 giorni, in quanto beneficiano delle tendenze favorevoli della domanda del settore, date le promettenti prospettive di vendita di macchinari per l'edilizia e l'industria mineraria.

    Secondo le stime di consenso, Caterpillar dovrebbe registrare un utile di 4,57 dollari per azione, con un balzo del 43,7% rispetto all'EPS di 3,18 dollari dello stesso trimestre dell'anno precedente. Il fatturato dovrebbe aumentare del 15,9% rispetto al periodo precedente, raggiungendo i 16,52 miliardi di dollari, a causa della forte domanda di una vasta gamma di macchinari per l'edilizia, l'industria mineraria e l'energia.

    Se queste cifre dovessero essere confermate, Caterpillar registrerebbe il secondo più alto profitto trimestrale e il più alto totale di vendite della sua storia, dimostrando la forza e la resilienza del suo business operativo e la forte esecuzione in tutta l'azienda.

    Nonostante i forti guadagni dell'anno, va notato che il titolo Caterpillar è ancora sottovalutato secondo diversi modelli di valutazione su InvestingPro: l'obiettivo di prezzo medio "Fair Value" per CAT è di 277,98 dollari, un potenziale rialzo del 5,4% rispetto all'attuale valore di mercato.

    3. American Express

    • *Performance dell'anno: +20.5%
    • *Cap. di mercato: 132,2 miliardi di dollari

    Grazie alla valutazione interessante, ai fondamentali incoraggianti, al modello di business sempre redditizio e all'enorme liquidità, ritengo che le azioni di American Express (NYSE:AXP) valgano la pena di essere acquistate nell'attuale contesto di mercato.

    Le azioni del gigante delle carte di credito con sede a New York, che è una delle principali partecipazioni azionarie della Berkshire Hathaway di Warren Buffett, sono state in testa ultimamente, guadagnando circa il 10% negli ultimi tre mesi.

    Ieri sera AXP ha chiuso a 178,04 dollari, avvicinandosi al massimo storico di 199,55 dollari del febbraio 2022. Alle valutazioni attuali, Amex ha una capitalizzazione di mercato di 132,2 miliardi di dollari.AXP Daily Chart

    Secondo il modello di InvestingPro, il titolo AXP è ancora relativamente sottovalutato e potrebbe registrare un aumento del 16,9% rispetto ai livelli attuali, avvicinandosi al suo fair value di 208,17 dollari per azione.

    Secondo le previsioni, American Express dovrebbe registrare un'ottima crescita degli utili e delle vendite quando presenterà i risultati finanziari del secondo trimestre il 15 agosto.

    Come era prevedibile, gli analisti di Wall Street sono estremamente ottimisti in vista della pubblicazione, con un aumento delle stime sugli utili per azione di 13 volte negli ultimi 90 giorni, a fronte di quattro revisioni al ribasso.

    Il consenso prevede un utile di 2,82 dollari per azione, con un miglioramento del 9,7% rispetto all'utile di 2,57 dollari del periodo precedente, mentre il fatturato dovrebbe aumentare del 14,6% su base annua a 15,36 miliardi di dollari.

    Se questi dati dovessero essere confermati, si tratterebbe del miglior trimestre nei 173 anni di storia di Amex, grazie alla sua formidabile attività con le carte di credito e all'ampia gamma di servizi finanziari.

    4. FedEx

    • *Performance dell'anno: +51.2%
    • *Cap. di mercato: 64 miliardi di dollari

    FedEx (NYSE:FDX), nota soprattutto per il suo servizio di consegne aeree, FedEx Express, è una delle maggiori società di trasporto merci e logistica al mondo. Il gigante delle spedizioni, fondato nel 1971 con sede a Memphis, Tennessee, è considerato un barometro dell'economia globale ed è molto sensibile alle condizioni monetarie.

    Le azioni hanno registrato un'impennata negli ultimi tempi, salendo di circa il 15% da metà aprile, grazie a prospettive fondamentali favorevoli, in quanto iniziano a raccogliere i frutti delle azioni di ristrutturazione operativa in corso, degli aggiustamenti di portafoglio e delle misure di riduzione dei costi.

    Il titolo FDX ha chiuso martedì a 261,97 dollari, il livello più alto dal gennaio 2022, facendo guadagnare alla società di consegna pacchi una valutazione di 64 miliardi di dollari.FDX Daily ChartNon sorprende che il fair value medio del titolo FDX su InvestingPro, in base a una serie di modelli di valutazione - compresi i multipli P/E - indichi un rialzo del 21,6% rispetto all'attuale valore di mercato a 318,50 dollari/azione.

    Il sentimento degli investitori è stato sollevato il mese scorso, quando FedEx ha annunciato i risultati del quarto trimestre fiscale che hanno superato facilmente le previsioni, grazie soprattutto alle azioni di ristrutturazione operativa in corso e alle misure di riduzione dei costi.

    "La solida chiusura dell'anno fiscale dimostra i significativi progressi compiuti dal team FedEx nel portare avanti la nostra trasformazione globale, adattandosi al contempo al dinamico contesto della domanda", ha dichiarato il presidente e amministratore delegato Raj Subramaniam nel comunicato sui risultati.

    La società ha anche dichiarato che riacquisterà 2 miliardi di dollari di azioni ordinarie nel nuovo anno fiscale. Inoltre, visti i quasi 20 anni di record di FedEx nel pagamento di un dividendo, dovrebbe piacere anche agli investitori in cerca di reddito.

    5. Miglior acquisto

    • *Performance dell'anno: +4.2%
    • *Cap. di mercato: 18,2 miliardi di dollari

    Best Buy (NYSE:BBY) è uno dei maggiori rivenditori americani di gadget tecnologici e gestisce oltre 1.100 negozi in tutto il Paese. Ultimamente le azioni hanno registrato un aumento dell'attività di acquisto, salendo del 13% negli ultimi tre mesi e raggiungendo il livello più alto da febbraio, grazie all'ottimismo sulla salute dell'economia e dei consumatori statunitensi.

    Ritengo che le azioni di Best Buy dovrebbero continuare ad apprezzarsi nei prossimi mesi, grazie a una tenuta dell'economia migliore del previsto e al ridimensionamento delle aspettative di futuri rialzi dei tassi da parte degli investitori, in seguito all'allentamento delle pressioni inflazionistiche.

    Ieri sera BBY ha chiuso a 83,57 dollari, il massimo da cinque mesi, facendo guadagnare alla catena di negozi di gadget tecnologici con sede a Richfield, nel Minnesota, una capitalizzazione di mercato di 18,2 miliardi di dollari.
    BBY Daily Chart
    Anche con il recente rialzo, le azioni rimangono estremamente sottovalutate al momento, secondo i modelli quantitativi di InvestingPro, e potrebbero vedere un aumento di circa il 29% dai livelli attuali.

    Il prossimo importante catalizzatore dovrebbe arrivare quando il mese prossimo il rivenditore di elettronica di consumo comunicherà i risultati finanziari del secondo trimestre. Le stime di consenso prevedono un utile per azione di 1,07 dollari su un fatturato di 9,51 miliardi di dollari, dato che gli acquirenti continuano a spendere in televisori, tablet e computer.

    A dimostrazione della resilienza del suo business, Best Buy ha battuto o eguagliato le aspettative di Wall Street per 33 trimestri consecutivi a partire dal secondo trimestre 2015.

    Oltre ai suoi incoraggianti fondamentali, Best Buy continua a impegnarsi a restituire ulteriore capitale ai suoi investitori sotto forma di aumento dei dividendi in contanti e di riacquisto di azioni, indipendentemente dalle condizioni economiche.

    Infatti, Best Buy ha aumentato il suo dividendo annuale per cinque anni di fila e le azioni rendono attualmente il 4,47%, più del triplo del rendimento implicito dell'indice S&P 500, pari all'1,44%.

    ***

    Con InvestingPro è possibile accedere comodamente a un'unica pagina di informazioni complete ed esaurienti su diverse società in un unico luogo, eliminando la necessità di raccogliere dati da più fonti e risparmiando tempo e fatica.

    Nell'ambito dei saldi estivi di InvestingPro, è possibile usufruire di sconti incredibili sui nostri piani di abbonamento per un periodo di tempo limitato:

    • Mensile: Risparmia il 20% e ottieni la flessibilità di investire su base mensile.
    • Annuale: Risparmiate un incredibile 50% e assicurate il vostro futuro finanziario con un anno intero di InvestingPro a un prezzo imbattibile.
    • Biennale (Speciale Web): Risparmiate un incredibile 52% e massimizzate i vostri rendimenti con la nostra esclusiva offerta web.

    Non perdete questa opportunità limitata nel tempo di accedere a strumenti all'avanguardia, analisi di mercato in tempo reale e approfondimenti di esperti. Iscrivetevi oggi stesso a InvestingPro e liberate il vostro potenziale di investimento. Affrettatevi, la Summer Sale non durerà per sempre!Summer Sale Is Live!

    Divulgazione: Al momento della stesura del presente documento, sono lungo sull'S&P 500 e su Nasdaq 100 tramite lo SPDR S&P 500 ETF (SPY) e l'Invesco QQQ Trust ETF (QQQ). Sono anche lungo sul Technology Select Sector SPDR ETF (NYSE:XLK ). Ribilancio regolarmente il mio portafoglio di singoli titoli ed ETF sulla base di una costante valutazione del rischio sia del contesto macroeconomico che dei risultati finanziari delle società.

    Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente quelle dell'autore e non devono essere considerate come consigli di investimento.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.