Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Petrolio: un mercato in forte overbought continuerà a portare i prezzi al limite

Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)Materie prime05.10.2021 13:42
it.investing.com/analysis/petrolio-un-mercato-in-forte-overbought-continuera-a-portare-i-prezzi-al-limite-200448354
Petrolio: un mercato in forte overbought continuerà a portare i prezzi al limite
Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)   |  05.10.2021 13:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

È già schizzato di circa il 60% o più sull’anno e tutti i segnali indicano che è in forte overbought e che dovrebbe arrivare una correzione. Tuttavia, come qualunque cosa per cui la domanda implicita attira più attenzione dell’effettivo utilizzo, il prezzo del greggio dovrebbe continuare a salire.

E questo soprattutto dopo la decisione di ieri dell’OPEC+ di respingere l’idea di aggiungere più scorte di quanto ha promesso su un mercato del quale aveva l’assoluto controllo.

Nessuna dichiarazione ufficiale sull’argomento, ma un funzionario saudita ha riferito al Wall Street Journal che “al regno va bene l’attuale range di prezzo e non peserà sulla domanda di greggio”.

Oil Daily
Oil Daily

Grafico giornaliero del greggio

Grafici tutti gentilmente forniti da SK Charting.

Intanto, il bacino Permiano e quello di Bakken in America stanno producendo ben al di sotto della capacità, con i trivellatori che tentano di accontentare gli azionisti con i dividendi, anziché frustrarli con delle perdite come prima.

Scott Sheffield, a capo della Pioneer Natural Resources (NYSE:PXD), azienda di trivellazione petrolifera USA, la scorsa settimana ha riferito al Financial Times:

“Tutti saranno disciplinati, a prescindere da un Brent a 75, 80 o 100 dollari. Tutti gli azionisti con cui ho parlato dicono che, se qualcuno tornerà agli aumenti, puniranno i prezzi delle azioni di queste compagnie”.

E Sheffield chiarisce che il mercato del greggio è “davvero sotto il controllo dell’OPEC”.

Oil Weekly
Oil Weekly

Grafico settimanale del greggio

Tuttavia, né l’OPEC né i trivellatori USA sembrano avere intenzione di produrre più barili, nemmeno con i prezzi di nuovo ai massimi del 2017 e scorte stagionali quinquennali nei paesi OCSE sviluppati ben al di sotto degli obiettivi.

Ci sono, ovviamente, validi motivi per cui i trivellatori statunitensi sembrano aver perso ogni propensione al rischio: la castrazione è cominciata proprio con lo stesso Presidente Joe Biden, con le sue politiche contro i combustibili fossili. Sebbene il mondo abbia certamente bisogno di energia più pulita, ha anche bisogno di sostenere gli abitanti con “alternative reali” fino a quando non ci sarà questa transizione.

E, se i prezzi del greggio sono così alti, è perché il gas naturale è schizzato ancora di più, con un’impennata del 130%, e la prevista sostituzione del gas con il greggio per compensare il riscaldamento invernale sta alimentando il rally del greggio.

Tuttavia, se i prezzi del greggio continueranno a salire, alla fine “il danno per la ripresa economica, e di conseguenza la domanda petrolifera, potrebbe decidere le cose, piuttosto che le considerazioni dei fornitori”, fa notare Liam Denning di Bloomberg.

Io stesso a fine settembre avevo scritto che “chiunque abbia esperienza nel mondo delle materie prime conoscerà il detto: ‘la cura per i prezzi alti sono i prezzi alti’”.

Oil Monthly
Oil Monthly

Grafico mensile greggio

E quindi la domanda è: fino a dove potrà spingersi il greggio sul breve termine?

Come molti di voi sapranno, Goldman Sachs (NYSE:GS) è intenzionata a rendere la sua previsione di Brent a 90 dollari una profezia autorealizzante. Gli analisti di Standard Chartered (LON:STAN) sicuramente non pensano che i prezzi attuali siano giustificati, e ne hanno parlato su un blog su nasdaq.com.

Da parte mia, Sunil Kumar Dixit, a capo delle strategie tecniche di SK Charting a Kolkata, India, regolare collaboratore di Investing.com, spiega, in riferimento al West Texas Intermediate, perché potrebbe continuare a salire portando al limite la sopportazione dei mercati, malgrado siano già fortemente overbought.

Dice Dixit:

“I prezzi del WTI hanno mantenuto lo slancio rialzista sul grafico mensile, settimanale e giornaliero, con le letture dell’indice di forza relativo stocastico arroccate nei territori di overbought, senza alcuna oscillazione ribassista significativa nelle ultime settimane”.

Aggiunge che, in base alle medie mobili, “i prezzi resteranno forti fino a quando la media mobile semplice su 200 mesi di 69,88 dollari terrà bene”.

“L’azione di prezzo del greggio sotto la media mobile esponenziale su 5 giorni di 76,58 dollari e la EMA su 5 settimane di 74,52 dollari dovrebbero essere considerate indicatori credibili di un inizio di distribuzione del prezzo e correzione verso la SMA su 200 mesi di 69,88 dollari. Ciò corrisponde anche con il ritracciamento di Fibonacci del 50% misurato dal massimo di luglio di 77,17 dollari al minimo di agosto di 62,05 dollari”.

E, per quanto riguarda il rally esteso, il livello del 123,6% di 80,73 dollari dovrebbe essere il prossimo obiettivo, seguito dal livello del 138,2% a 82,95 dollari.

“La forte zona di resistenza potrebbe essere il livello del 150% a 84,73 dollari e il livello del 161,8% di 86,51 dollari, sempre che questo mercato rispetti la resistenza”.

Nota: Barani Krishnan utilizza una varietà di opinioni oltre alla sua per apportare diversità alla sua analisi di ogni mercato. Per neutralità, a volte presenta opinioni e variabili di mercato contrarie. Non ha una posizione su nessuna delle materie prime o asset di cui scrive.

Petrolio: un mercato in forte overbought continuerà a portare i prezzi al limite
 

Articoli Correlati

Eugenio Sartorelli
Analisi Ciclica sul Crude Oil Da Eugenio Sartorelli - 01.07.2022

  Vediamo di fare un’Analisi Ciclica sul Petrolio (in realtà il future sul Crude Oil) per capire i potenziali sviluppi per i prossimi giorni.   Vediamo l’andamento del future Euro...

Renato Decarolis
Ecco il trade dell'estate!   Da Renato Decarolis - 29.06.2022

Nuovo appuntamento con le strategie di trading sui mercati più importanti utilizzando le varie forme di opzioni.   Il trader proporrà i suoi scenari al rialzo ed al ribasso su...

Petrolio: un mercato in forte overbought continuerà a portare i prezzi al limite

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email