Future Caffè C - Mar 2022 (KCH2)

Dati derivati in tempo reale
242,40
+5,80(+2,45%)
  • Chiusura prec.:
    236,6
  • Denaro/Lettera:
    242,15/242,65
  • Min-Max gg:
    237,15 - 244,75
  • Tipologia:Commodity
  • Gruppo:Agricoli
  • Unità:1 Libbra

Future Caffè C Discussioni

Future Caffè C: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Tutti i Commenti

(27199)
  • Ma dove vuole arrivare?
    0
    • Ormai manca un 25% dai massimi di sempre (300 dollari) e siamo lontanissimi dai minimi (40 dollari), anche se il trend è chiaramente long se nel tempo tutto si assesta è giusto iniziare a pensare contrarian con obiettivo un valore medio (170). Ps ragionamenti non da analista tecnico, ma da convinto che tutto trova il suo equilibrio. Pw short a piccole dosi.
      3
      • Giusto. Ma SE manca prodotto, i noli marittimi alle stelle impediscono di farlo arrivare da dove ce n'è non resta che aspettare il nuovo raccolto. Sue stime, almeno. Nel frattempo il prezzo mancando prodotto e il consumatore non cambiando abitudini che fa? Ripeto, SE manca prodotto.
        0
    • ok entro short con futures scadenza marzo
      4
      • Buondi, esiste un ETF short (senza leva)
        1
        • Buondi, esiste in ETF short (senza leva)???
          1
        • Carmelo Trefiletti Ciao, credo che ETF short x coffee non ce ne siano. Solo ETC ma a leva (Vontobel).
          0
      • il trend è long...se mai ci fossero dubbi
        4
        • Ciao Roberto, in effetti non ne ero sicuro... :-)
          1
        • ok tu stai long e io entro short. Tra sei mesi vediamo. Pizza?
          2
      • Lo scenario attuale desta un'allerta nel settore perché con scorte di magazzino, prezzi elevati e domanda più debole, i rivenditori tendono a bloccare il mercato, riducendo così il ritmo degli acquisti. Questo scenario dovrebbe essere confermato anche a partire dal prossimo anno, poiché le industrie hanno anticipato le vendite per il mese di dicembre.Non mi aspetto grandi novita' per i prox 3 mesi se non un fase lateral-ribassista.Ho l'impressione che il rally di novembre sia ormai in fase di chiusura
        1
        • tieni presente che ormai il rally importante lo ha fatto .....fino a quando non ci saranno forecast un po piu attendibili e lo sapremo solo entro la prima meta' del 22 credo che le quotazioni stiano in un range tra 210/220 e 240/250 max...non mi pare ci siano ad oggi gli indicatori corretti per un eventuale shock di mercato(al rialzo o al ribasso).
          1
        • Ronald Wall Street Ancora grazie, cmq restasse nel range da te indicato, si può anche essere contenti :-)
          1
        • Fatico a credere in un repentino cambio di abitudini dei consumatori. Più facile un cambio del mix, -arabica +robusta, con attenzione. Ma se manca prodotto e/o non ci sono buone notizie sui raccolti futuri il prezzo cresce e il consumatore si farà una ragione dei +10 o 20 cent della tazzina. Il che non vuol dire che con buone news il prezzo non possa crollare.
          1
      • dai che va rossso
        1
        • il rosso è rimandato a domani... comunque mi sembra che non ha più forza per salire
          2
        • più lo dici e più non ci va, ahahah
          0
        • poi chiusura Europa sappiamo cosa farà...
          0
      • scendono TUTTE le materie prime... tranne una
        0
        • Forse una ragione c'è, almeno per le altre materie prime. Ti riporto quest'Agenzia uscita da poco:" Fed: Powell. potremmo non definire più inflazione come 'transitoria' (END) Dow Jones Newswires". SE i dati dell'inflazione, come prevedibile, saranno pessimi, l'azionje tardiva della FED rischia di mandare in recessione l'economia USA... MPO
          0
        • la ragione c'è, è qui che non la vedo...
          0
        • antò fa caldo Non so che dirti, io sono long e, per adesso e solo per adesso spero, in perdita. Mi rileggo ogni tanto il post di Zat e lo confronto con il grafico: vedo cmq che fa minimi decrescenti e massimi crescenti in H1, dopo il tonfo del 29. Boh, sotto i 230 sembra non voler andare, quindi mi sa di accumulo?
          0
      • Shorto il caffè e mi crolla il gas e il petrolio, roba da pazzi…
        1
        • tu pensa che io sono short sul caffè e long sul gas. un genio
          1
        • Mas Masil gas l’hanno fatta grossa la notte ma il petrolio era quasi sicuro, ci siamo già passati allo scorso lock down
          0
      • Scende tutto...
        1
        • tranne sta schi. fezza
          2
      • Per chi fosse eventualmente interessato, riporto di seguito la risposta che ho dato ieri ad un utente : "Top del T+2 e del T+3 molto probabilmente fatto. Andamento, quindi, tendenzialmente correttivo per le prossime 3 settimane almeno, cioè fino alla conclusione del T+2 e T+3 dritto. Ci riaggiorneremo prima di Natale"
        0
        • Ritorno al futuro... Obiettivo 150
          2
          • Intanto siamo ancora sopra i 230…
            0
          • E tutto fa meno che scendere
            1
          • Fosse così, significherebbe che tutte le news su gelo, siccità, perdita raccolto sono fake news. Leggo che già ci sono preoccupazioni per il 2022, Manca prodotto e dove c'è i noli marittimi lo rendono inutile. Vedremo e quando succederà sapremo ...
            0
        • È un dato di fatto che, per il prossimo raccolto, la capacità produttiva delle regioni colpite da siccità e gelate potrebbe essere inferiore, ma è ancora troppo presto per fare stime sulla perdita, o sulla riuscita della fioritura. Le previsioni potranno essere delineate con maggiore certezza solo all'inizio di gennaio, quando i frutti saranno più sviluppati. Vale anche la pena sottolineare il rapido recupero delle colture colpite dal gelo. Le piogge superiori alle medie storiche del periodo hanno contribuito alla salute delle piantagioni. Le colture che sono state potate stanno germogliando bene, e rapidamente. Un ottimo segno per i prossimi raccolti, quando queste piante torneranno a produrre al massimo della loro capacità.Per quanto riguarda il mercato, le continue difficoltà logistiche, la diminuzione del caffè certificato in borsa, il clima e le incertezze del raccolto sono solo alcuni fattori che mantengono alti i livelli del mercato di NY. (report ECOM)
          0
          • È colpa degli allarmismi su Omicron.. Lavoriamo col caffè e.. Ce n'è veramente poco
            0
            • da un punto di vista di AT i livelli di supporto a cui prestare attenzione sono 2,33 (bruciato ormai....)e 2,20. Al rialzo, probabilmente troverà una certa resistenza lungo il massimo della scorsa settimana di 2,48. Al di sopra di quel livello, i rialzisti osserveranno il 2,50 psicologico e il massimo del 2011 di 2,60. Fino a quando il prezzo del caffè sarà al di sopra della zona di supporto di 2,00, i rialzisti rimarranno sotto controllo.
              0
              • 233 è ancora in auge.. non dire gatto se non ce l'hai ne gatto ...
                1
            • Cmq al di la di tutto c'era da aspettarselo, dicesi presa di profitto
              0
              • movimento spazza long? fine della bull run? rintracciamento verso nuovi max? chissà...
                0
                • 15 USD ADESSO...
                  0
                • Ronald Wall Street Eh, sono long.... lamiseriaccianera :-)
                  0
                • io sono flat in attesa di ritraccio piu importante ...dubito che lo rivedremo a 200 ma mai dire mai
                  2
              • la paura di lockdown europei fa paura per i consumi del caffe...
                0
                • Ok
                  1
                  • Non è per deboli di cuore, oggi...
                    0
                    • Ok
                      1
                      • deccanherald. com/amp/state/top-karnataka-stories/unseasonal-rain- destroys-more-than-one-third-of-coffee-crop-1055543 .html
                        0
                        • Grazie. Stavo per chiederti il link all'articolo.
                          0
                        • il mercato indiano pero' non fa 'testo' nell overall del crop
                          0
                      • NEWS: New weather upset cuts India $JO output, FURTHER cutting global supply ahead of massive 2022 deficit...
                        0
                        • SEMPRE IN ATTESA FLAT..
                          1
                          • anche oggi si soffre....incremento lo short ( contro ogni logica) e resisto... sempre sotto i 200$ lo aspetto
                            2
                            • per ora e troppo forte....non metterti contro un treno in corsa...
                              1
                          Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                          Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                          La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.