Terna Rete Elettrica Nazionale SpA (TRN)

6,436
-0,116(-1,77%)
  • Volume:
    4.677.228
  • Denaro/Lettera:
    6,436/6,440
  • Min-Max gg:
    6,280 - 6,578
Rendim. dividendi elevato

Il rendimento dei dividendi mostra quanto un’azienda paga annualmente agli azionisti in dividendi per dollaro investito. Mostra quanto guadagnerà un investitore oltre ai guadagni del titolo.

TRN Panoramica

Chiusura prec.
6,552
Min-Max gg
6,28-6,578
Ricavi
5,05B
Apertura
6,55
52 settimane
6,08-8,37
EPS
0,4
Volume
4.677.228
Cap. mercato
12,91B
Dividendo
0,2911
(4,52%)
Volume Medio (3m)
3.629.879
Ratio Prezzo/Utile
17,65
Beta
0,38
Variazione su 1 anno
3,64%
Azioni in circolazione
2.005.616.091
Prossima Data Utili
08 nov 2022
Terna: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Terna Rete Elettrica Nazionale SpA Notizie

Terna Rete Elettrica Nazionale SpA Analisi

Terna Rete Elettrica Nazionale SpA Profilo Aziendale

Terna Rete Elettrica Nazionale SpA Profilo Aziendale

Settore
Utenze
Dipendenti
5136
Mercato
Italia
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Italia
  • ISIN:IT0003242622

Terna - Rete Elettrica Nazionale Società per Azioni è una società con sede in Italia impegnata nel settore delle utility. È un gestore di rete indipendente per la trasmissione di energia elettrica. Si occupa della gestione dei Sistemi elettrici attraverso l‘operazione di rete elettrica, l‘efficienza delle infrastrutture e la loro manutenzione attraverso l‘ingegneria e la gestione di impianti e sviluppi di rete elettrica. Assicura un equilibrio delle consegne e ritiri tra la fornitura di energia e consumo dagli utenti finali. La Società è diversificata in due settori operativi. Il Core Business comprende lo sviluppo, funzionamento e manutenzione di rete di trasmissione nazionale (RTN) oltre a spedire. Il Non-Core Business include Servizi specializzati forniti a terzi, relativi principalmente a servizi d‘ingegneria, il funzionamento e la manutenzione di impianti ad alta tensione e l‘alloggiamento delle attrezzature di telecomunicazioni e servizi di manutenzione della rete elettrica della fibra ottica.

Leggi altro

Prezzo obiettivo dell’analista

Media7.318 (+13.71% Rialzo)
Massimo9.3
Minimo6
Prezzo6.436
N. degli analisti19
Vendi Adesso
Vendi
Neutrale
Compra
Compra Adesso
Neutrale
Prezzo Target 12 mesi secondo gli Analisti

Sommario Tecnico

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendiNeutrale
Indicatori tecniciCompraVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi Adesso
RiassuntoNeutraleVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi
  • Chissà perché ho la sensazione che sul forum di investing scrivano molti procuratori finanziari. I BTP possono essere una parte del pacchetto risparmio e il vantaggio che si può trarre dipende dal valore di acquisto. Lo scrivo nuovamente acquistato BTP 37/4 25000 €. Le alte commissioni sono il calcolo della cedola già maturata che verrà pagata semestralmente. Non mi sembra di aver fatto un brutto affare per adesso...
    2
    • Chiusura sui massimi con volumi molto alti, ottimo.
      2
      • Non ragionate con i dividendi, scritto ormai fino alla nausea. I DVD vengono pagati decurtando il valore delle azioni al loro lordo e si riceve il netto cioè -26%. La cedola e una cosa diversa, tipo quella BTP, non decurta il valore e si riceve l'interesse netto già tassato del 12,5%. Ditelo a quelli che hanno Enel in carico a 7 8. In questo momento per aver guadagnato dovrebbero avere almeno 5
        3
        • A parte che il valore residuo delle obbligazioni dipende direttamente dal numero di cedole che devono ancora pagare, quindi già in condizioni normali (senza rialzo dei tassi) si svalutano naturalmente man mano che staccano cedole. Poi con il rialzo dei tassi che è appena cominciato, acquistare BTP non mi sembra proprio un buon affare. Meglio cominciare a costruire una buona posizione sull'azionario (ovviamente solo aziende di qualità) perché i saldi non durano in eterno. Finito questo bear market se ne riparlerà dopo 10 anni.
          0
        • Intanto per il BTP è da considerare l'orizzonte temporale dell' investimento per una persona che non vuole correre rischi se non il fallimento del paese. Il mio discorso è diverso non confondere il dividendo con una cedola. Una obbligazione tipo BTP alla scadenza ti restituisce 100. Quindi dipende dal valore con cui l'hai comprata io ho comprato pochi giorni addietro 25 mila € di un BTP scadenza 37 cedola 4 annuale lordo a 95,32 e quindi il rendimento annuo è già più alto del 4% lordo. Senza contare che sono in guadagno di oltre 660 € al netto delle commissioni molto alte per chi acquista btp. L'azione se non sale o almeno mantiene un valore costante ti fa perdere soldi. In Italia ci sono degli esempi eclatanti basta girare in rete.
          1
        • Cio' non toglie che se qualcuno a 50 o 100 mila euro che gli avanzano potrebbe investire super long in eni ed enel e solo il dividendo ci fa praticamente la pensione
          0
      • La MM200 weekly è a 6,26. Negli ultimi 4 anni è stata solo sfiorata risalendo subito dopo. E' il momento di reagire!
        1
        • Ottima analisi. Aggiungo solo che i problemi elencati sono stati già prezzati col rischio percepito oggi. Quindi il miglioramento anche di uno solo di questi eventi può far salire (almeno un po') il titolo; viceversa gli eventi possono anche peggiorare con conseguenze inimmaginabili. Il senso del grafico che ho postato era: siamo a questo punto, dove potremo andare? Un saluto.
          0
        • non sarei così ottimista, certo si difende ancora bene, ma sono previsti almeno altri 125!punti base di aumento dei tassi nei prossimi mesi, almeno... Fai due conti cosa significa per Terna che è inversamente correlata proprio ai tassi. Non mi stupirei di vederla perdere molto presto anche i 6 e magari anche i 5.
          2
        • Scusa già prezzati? La notizia dell'aumento dell'energia elettrica del 59% è arrivata questo fine settimana. Non credo sia gia stata assorbita. Poi vedremo le prossime trimestrali, magari saranno migliori delle aspettative e il titolo salirà, anche se ho qualche dubbio visto che con il costo dell'energia a questi livelli ci sarà un disastro. È notizia di oggi che ha chiuso una nota catena di hotel per una bolletta da 500mila euro. Tra chiusure e riduzione della produzione si va verso un calo della distribuzione. Mi auguro di sbagliare, sperando in un intervento del governo come sta per fare la Germania!
          1
      • Salve ho incrementato con 3000 azioni, spero di non pentirmi. Ho un PMC ancora alto ma avrei preferito comprare a prezzi più alti però vedere una Terna forte, invece con questi prezzi sono fortemente deluso. Spero sinceramente di vedere un cambiamento.
        2
        • Hai fatto bene. Intanto si intascano dvd e si sta tranquilli
          0
        • 0
      • ciao ragazzi sono dei vostri 750 pezzi a 6,288 incrociamo le dita !!!
        0
        • sicuro di aver fatto una bella entrata?
          4
        • Troppa fretta
          3
        • condivido troppa fretta. il titolo rimane debole e i 6€ pieni sono in vista
          1
      • Mi viene da pensare che chi mette pollice verso sia una persona con un buon reddito mantenuto dallo stato e che magari ha pure lo sconto sulle bollette. Ma roba da matti le sanzioni non sono servite a nulla hanno solo portato le famiglie e le imprese in una situazione a dir poco tragica. Ma avete visto il servizio su una azienda italiana una delle più grandi di Europa che esegue cromature e zincature e altre. Dovreste vergognarvi di esistere zza di mantenuti
        5
        • le sanzioni ? Credi alle favole ?
          1
        • Non solo dici un sacco di cavolate, ti offendi pure per 1 dislike. Al piacere di non leggerti.
          0
      • È I. fase di estrema debolezza. Le motivazioni sono dal resto cercare nella natura intrinseca del titolo ovvero difensivo. Il mercato sta finendo di scontare la. recessione globale per poi iniziare dopo metà ottobre con il rally natalizio. È quindi normale che i fondi iniziano a scaricare tali titoli. Altri stanno uscendo addirittura dall'azionario per investire in btp
        0
        • In questa fase anche i BTP sono molto rischiosi. Col cavolo che l'italia di ferma solo ad un 4,7% di interesse. Arriverà almeno ad 8%. A quel punto converrà entrare sui BTP con scadenza 2051 e per 30 anni ci sarà una bella cedola garantita.
          2
        • Spera solo che non succeda: se l'Italia dovesse pagare l'8% di interessi sui debiti fallirebbe in 3 mesi.
          0
        • E che non ho liquidi ma a me va bene già il 5%!
          0
      • Buona chiusura. Riprendendo il post precedente quello che mi aspettavo l'ha fatto in h5, tanto meglio. Domani sarebbe auspicabile una apertura con leggero gap subito da chiudere. Prima resistenza 6,48. Credo che Terna abbia scontato il peggio, spero che valga anche per lei che i fondi e quindi i mercati anticipino gli eventi economici sia in negativo che positivo.
        3
        • Come per Intesa aspetto una candela in H4 con apertura e chiusura superiore alla precedente. Non importa se negativa. Meglio se la precedente è una sorta di doji in chiusura di giornata. Se volete stop sotto apertura della doji
          2