Pharmanutra SpA (PHNU)

Milano
74,00
+0,40(+0,54%)
  • Volume:
    10.223
  • Denaro/Lettera:
    73,80/74,00
  • Min-Max gg:
    72,40 - 74,60
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Italia
  • ISIN:IT0005274094

PHNU Panoramica

Chiusura prec.
73,6
Min-Max gg
72,4-74,6
Ricavi
90,89M
Apertura
74,6
52 settimane
31,6-77,2
EPS
-
Volume
10.223
Cap. mercato
716,39M
Dividendo
0,67
(0,91%)
Volume Medio (3m)
15.897
Ratio Prezzo/Utile
-
Beta
0,15
Variazione su 1 anno
140,26%
Azioni in circolazione
9.680.977
Prossima Data Utili
01 mar 2022
Pharmanutra SpA: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Pharmanutra SpA Profilo Aziendale

Dipendenti
58
Mercato
Italia

Pharmanutra S.p.A. è una società con sede in Italia impegnata nel settore sanitario. L'Azienda sviluppa prodotti nutraceutici e dispositivi medici. Essa si concentra sullo studio e la produzione di formulazioni sono sottoposti a backup nella ricerca scientifica. Che è in grado di copertura tutte le fasi dello sviluppo di un prodotto, dalla sua progettazione, la formulazione e la registrazione è la sua commercializzazione, la distribuzione e la formazione dei suoi rappresentanti commerciali. La Società offre Gestalys DHA, un integratore nutrizionale; Cetilar, un massaggio coadiuvante, migliora e si porta articolazioni di soccorso colpite da artrosi; cerotto Cetilar, un cerotto contenente una formulazione concentrato transdermico di acidi grassi acetilati (cetylated fatty acids - CFA) esteri; SiderAL Forte; CardioSiderAL; SiderAL Folico; SiderAL; Bonecal e Novomega, tra gli altri.

Leggi altro

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra Adesso
Indicatori tecniciCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra Adesso
RiassuntoCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra AdessoCompra Adesso
  • PHARMANUTRA - ENTRA NEL MSCI WORLD SMALL CAP INDEX, DAL 20 DICEMBRE NEL FTSE ITALIA MID CAP PharmaNutra è entrata a far parte, lo scorso 1° dicembre 2021, dell'indice MSCI World Small Cap Index e, a partire dal prossimo 20 dicembre, sarà inclusa nel FTSE Italia Mid Cap. L'indice MSCI World Small Cap, lanciato a gennaio 2001, rappresenta le principali società small cap quotate in 23 Paesi tra i mercati più sviluppati. Con 4.419 imprese, l’indice copre circa il 14% della capitalizzazione del mercato (free-float) per ciascun Paese. FTSE Italia Mid Cap è invece l'indice composto dalle 60 società a maggiore capitalizzazione non incluse nel FTSE MIB e rappresenta il listino di riferimento per gli investimenti azionari nei titoli Mid Cap Italiani. L'ingresso di PharmaNutra nel MSCI World Small Cap Index e nel FTSE Italia Mid Cap rappresenta un riconoscimento a livello sia nazionale che internazionale per il gruppo che, fin dalla quotazione, ha sostenuto la crescita del business con performance finanziarie e di mercato rimarchevoli, con il titolo azionario che ha oltrepassato i 70 euro (+158% nell'ultimo anno) e un market cap superiore a 700 milioni. Roberto Lacorte, Vice Presidente di PharmaNutra, commenta: È per noi motivo d'orgoglio entrare a far parte di questi due indici, che rappresentano il punto di riferimento per le small cap di maggior sviluppo e interesse anche a livello internazionale. Consideriamo questi passaggi un ulteriore step di avanzamento, che testimoniano il posizionamento raggiunto dal Gruppo, una sorta di status di come oggi il modello PharmaNutra sia un riferimento per il mercato. Questo riconoscimento è per noi una motivazione in più per portare avanti nuovi piani di sviluppo a livello internazionale, forti dei solidi risultati raggiunti quest'anno e che prevediamo di consolidare anche nel 2022.
    0
    • E' sotto i massimi di non più del 9%e su un anno è cresciuta del 163%: non mi sembra un calo davvero inconcepibile, visto il clima di instabilità: i più timorosi tirano i remi in barca
      0
      • ceeto hai ragione, la mia era solo una battuta (sbagliata)..
        0
      • Io rientrerei
        0
    • basta unpo di volatilita e molti si c.agano sotto..io ne ho preso altre
      0
      • Invece questa volatilità e chiusura sono anomale! Non vorrei domani svegliarmi con il piumone bagnato! PS ho comprato a 71.6...
        0
    • Che succede?
      0
      • occasioneper entrare senza se e senza ma..
        0
      • L'ho fatto, però....
        0
      • incrementato
        0
    • Chi vende non sa valutare le azioni
      0
      • Io oggi ho incrementato, però questo scivolone non lo capisco, mi sembra un po' esagerato.
        0
    • 80 se non domani entro venerdi presente settimana
      1
      • La variante Ayrton Senna?
        2
        • ENRICO ho letto che hai comprato Mediolanum...ma a borsa chiusa. Da parte mia ho incrementato Lufthansa e ricomprato Enel: non credo alle motivazioni di questa discesa, quindi non mi aspetto una continuazione. Anche Pharmanutra è discesa un po' (speculazione) mentre IWB è salita: ci si consola col vino!
          0
          • mah...le banche in una settimana hanno perso il 10%...auto peggio ancora...tiene il green molto bene...io ho comprato qualcosa qua e là, ma il rischio è tanto...occhio...qua come vedi sale...meno male...
            0
            • ENRICO vorrei approfittare di questa discesa: tu lo stai facendo? Dicci...
              0
              • Diasorin è come avere una posizione short sui crolli dovuti al virus...
                0
                • mie osservazioni sia chiaro, non consigli, ognuno ragioni con la sua testa...
                  0
                  • nel crollo generale al momento tiene bene...anche se non è Diasorin...di questi tempi una quota in portafogli è bene tenerla...ti riduce le perdite...
                    0
                    • Io ho cominciato a prendere il Magnesio per i crampi, il Cromo perchè sono un po' golosa di gelati...
                      0
                      • Grazie Venice...
                        0
                    • Il Magnesio è importante nel buon funzionamento del sistema nervoso, per evitare la formazione di calcoli, facilita il sonno. In età matura pian piano viene assimilato meno dal cibo, anche se nei vegetali ce n'è in abbondanza. Il cromo è un minerale traccia che, se carente (in dosi giuste si trova nell'acqua), migliora il metabolismo dello zucchero e stimola il funzionamento dei recettori dell'insulina. Nei neonati è in concentrazione elevata, cosa che ne dimostra l'importanza.
                      0
                      • Per i calcoli la cosa più importante in assoluto è bere 1,5 / 2 litri di acqua al giorno a seconda della stagione, non è faclissimo purtroppo, qualsiasi acqua va bene, ma è garantito che non avrai mai più calcoli a vita...Ho un amico urologo...
                        0
                    • presi le prime azioni dopo che avevo usato Celadrin...adesso si chiama Cetilar...pomata usata da tutti gli atleti per massaggi medicali e molto molto costosa...e così scopersi questa azienda quotata in borsa...sta costruendo un mega stabilimento..ultimi 6 mesi più 100%...dove andremo a finire?...Penso che i loro prodotti abbiano margini di guadagno spaventosi...Certo a volte una salita del genere fa un po di paura...
                      0
                      • se guardi , bene, il bilancio ti fara' meno paura!
                        0
                      • Mah...magari bastassero i bilanci... Saremmo tutti milionari...Tesla ha sempre avuto bilanci disastrosi, debiti miliardari tutt'ora, mai dato un cent di dvd, e vale da sola come tutte le altre case auto messe assieme pur prodicendo un decimo di auto...Azimut senza motivo nel 2018 passò da 20 euro a 10...poi nel 2019 sempre senza motivo ritornò a 20 euro...questa è la borsa...
                        0
                    • ottima chiusura..tre nuovi brevetti avatni cosi
                      0
                      • Prnedo già il Magnesio sucrosomiale e, quando usciranno, utilizzerò la Berberina e il Cromo
                        0
                        • a cosa serve Venice questo Magnesio?...
                          0
                        • ero rimasto che il cromo era velenoso...
                          0
                      • Pharmanutra: rilasciati tre nuovi attestati di brevetto MILANO (MF-DJ)--PharmaNutra, gruppo di aziende specializzate anche nello<br>sviluppo, produzione e distribuzione di materie prime (principi attivi)<br>per il mercato farmaceutico e nutraceutico, ha ottenuto la concessione di<br>tre nuovi brevetti: due rilasciati alla controllata Alesco dall'Ufficio<br>Italiano Brevetti e Marchi e il terzo, in capo invece a PharmaNutra,<br>rilasciato dalla Russian Federal Agency for Intellectual Property.<br>Il primo brevetto italiano, e' relativo ad un nuovo ingrediente<br>funzionale, il Cromo Sucrosomiale (UltraChrome). Il cromo e' un<br>microelemento che contribuisce a modulare il metabolismo energetico e al<br>mantenimento dei normali livelli di glucosio nel sangue.<br>L'applicazione della Tecnologia Sucrosomiale ne garantira' una migliore<br>tollerabilita' e livelli di assorbimento, trovando applicazione in<br>formulazioni dedicate al controllo del colesterolo e della glicemia.<br>Il secondo attestato di brevetto concesso ad Alesco (N. 102019000023016)<br>riguarda invece la produzione di nuove formulazioni comprendenti un<br>minerale e un polisaccaride, loro eventuali composizioni e l'uso nella<br>supplementazione di detto minerale. La nuova formulazione rappresenta un<br>ulteriore upgrade della Tecnologia Sucrosomiale, che punta a sviluppare<br>nuove soluzioni e tecnologie per amplificare l'assorbimento e la<br>tollerabilita' dei nutrienti.<br>"La ricerca scientifica e' da sempre il motore di PharmaNutra e questi<br>tre nuovi brevetti ne sono l'ulteriore conferma. Si tratta di importanti<br>aggiornamenti relativi alla nostra Tecnologia Sucrosomiale , dal notevole<br>potenziale e con eccellenti prospettive di sviluppo a medio-lungo<br>termine", dichiara il Presidente del Gruppo Andrea Lacorte. "Sono certo<br>che anche in questa occasione il mercato sapra' riconoscere il valore di<br>questi nuovi assets strategici, frutto del lavoro impeccabile e innovativo<br>del nostro Reparto Scientifico".<br>Infine, PharmaNutra comunica che la Russian Federal Agency for<br>Intellectual Property ha rilasciato l'attestato di brevetto per la<br>produzione e l'utilizzo degli Acidi Grassi Cetilati (CFA), il principio<br>funzionale contenuto in tutti i prodotti della linea Cetilar . Dopo la<br>concessione dello stesso in India e Cina, anche la Federazione Russa si<br>aggiunge alla lista dei Paesi che riconoscono la validita' del brevetto,<br>ampliando e consolidando ulteriormente le strategie di sviluppo<br>internazionali del Gruppo.<br>com/fch<br><br>(END) Dow Jones Newswires<br>November
                        0
                        • Ottenuti altri 3 brevetti... come cantava Vasco Rossi "io sono anxota qua.."
                          0
                          • ENRICO buongiorno! Ti scriverei più spesso, ma poi ci sgridano...
                            0
                            • Ciao Enrico sono ancora qua a guardare il titolo per un eventuale rientro: mi piacerebbe essere come te, posizionarmi e tenere i titoli senza patemi. Invece quando guadagno dopo un po' mi prende la frenesia di vendere, ma non sono una da trading giornaliero, non ne ho il sangue freddo né le capacità. Stamattina ho messo in vendita Mediaolanum, per fortuna non è entrata visto che credo anch'io nel titolo. Non ho avuto maestri, ma tu sei tra gli invrstitori che seguo e rispetto di più
                              0
                              • Ciao Venice...La metà dei post che scrivo sono per risponderti, spesso con bonaria ironia che hai sempre accettato, da persona intelligente quale sei, di buon grado...fai conto te...comunque non ti muovi male, anzi, spesso sfrutto i tuoi assist per scrivere e magari scaricare la tensione di una giornata di borsa...a presto..
                                1
                            • Si entra?
                              2
                              • Bellissima quella del “non si fanno prigionieri” . Sono in borsa dal 1985, stamani leggo qua tante riflessioni cariche di esperienza e verità. Grazie a tutti.
                                1
                                • Dal 1985? 😂😂😂🤣🤣🤣
                                  0
                              • Ho imparato a investire in tanti titoli, ne ho 30 adesso (più vari etf) così riuduci il rischio e sopporti bene i vari ritracci senza patemi d'animo, era il mio maestro Ennio Doris che me lo insegnava, è scomparso stanotte a 81 anni, un grande Uomo, una vita esemplare solo da ammirare, i suoi insegnamenti mi hanno sempre accompagnato e continueranno a farlo...
                                0
                                Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                                Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                                La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.