Visa Inc Class A (V)

221,76
+15,61(+7,57%)
  • Volume:
    10.957.701
  • Denaro/Lettera:
    0,00/0,00
  • Min-Max gg:
    216,10 - 222,94
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Stati Uniti
  • ISIN:US92826C8394
  • CUSIP:92826C839

V Discussioni

Visa Inc Class A: qual è il tuo sentimento?
o
Vota per vedere i risultati su cosa ne pensano gli utenti!

Tutti i Commenti

(622)
  • BOOOM che azienda :D
    0
    • avevo venduto qua a questi livelli credo 1 mese fa... attendo storno
      1
  • rotazione da growth a value ...
    0
    • uscito a 197...avevo PMC intorno a 185...ho preso la palla al balzo perché temo ritorni sui suoi passi nel breve...
      0
      • euri... scusate...
        0
    • Finalmente! c'è voluta la trimestrale per dire al mercato di non rompere piu i cxxxxxi a Visa. La "rotazione di portafogli" andatela a fare sulle fetecchie del nasdaq!
      0
      • Peccato che stasera forse di rimangerá tutto, però un gap up simile non lo vedevo da un po' su un gigante.
        3
        • anche io credo molto nelle big tech perchè stanno accumulando una mole di dati che potranno utulizzare nel mercato dei prodotti predittivi come nessuno prima nella storia. con interent 4.0 si apre l'era dell'IoT, con le sue luci e ombre, grande parte la farà la regolamentazione sull'utilizzo di questi dati. ricordiamoci che tutto verrà renderizzato, cioè reso dato e trinagolato con altri dati per estrapolare modelli predittivi... luci e ombre, dicevo, gli stati cercheranno di normare e questo potrà rallentare certe dinamiche, ma sinceramente nelle bigh tech ci credo davvero tanto al di là delle valutazioni più o meno fair del momento.
          0
          • Non ho mai analizzato nel dettaglio MSFT ma ho visto che è ben diversificata e di certo è un player importante quanto a prodotti e servizi, non l'ho scelta a priori così come AAPL per il numero infinito di shares e per il dividendo. Preferisco il flottante totale sotto al miliardi di shares e societá che reinvestono in crescita e non distribuiscono agli azionisti. Mi piace il gain conto capitale non la doppia tassazione.
            0
          • ...però non le conosco nel dettaglio come GOOGL e AMZN che ho studiato molto a fondo, ho letto tantissimi documenti
            0
          • concordo, io ho un 7% di msft perchè credo nell'azienda, ma il dividendo non piace neanche a me.
            0
        • si sono , ma le prossime previsioni sono al ribasso, non vorrei che come tante volte facessero pesare di piu queste ....
          0
          • si sono positive quelle di oggi ..., ma
            0
        • Bene bene bene. Non solo per Visa ma perché con le buone trimestrali di Mastercard e American Express (che ovviamente è un'altra cosa) di conferma che i consumi girano bene. Molto bene per tutti lo stock market
          0
          • Fabrizio, ho capito perfettamente la tipologia che hai messo in portafoglio, sono stocke che sono state molto pompate dall'industria finanziaria e che avevano raggiunto prezzi stellari. Anche la mia Square è una di queste e la sto accumulando nel drop violentissimo che ha avuto. Mi dispiace moltissimo per le tue perdite e non è detto che non si riprenderanno, ci vuole tempo e sopratutto ottimi risultati aziendali. L'unic cosa che mi sento di dirti è di non comprare aziende non profittevoli, o quantomeno di seguirle attentamente da un punto di vista fondamentale e metterle in poco prima che di ventino profittevoli, c'è un momento oin cui la voce Net income da negativo diventa positivo, di solito è sul finire dell'anno fiscale, Q3 o Q4: bene, quando questo accade le valutazioni esplodono, specie a Wall Street. Se invece utile e iFCF sono negativi stanne alla larga se sono piccole aziende. Se invece sono colossi puoi rischiare di più, ad esempio AMZN ora è in FCF negativo perché ha investito oltre 65B negli ultimi 9 mesi solo di CapEx e altri investimenti, cosa che darà risultato in futuro, ma il mercato già lo sa e lo incorpora nel prezzo perché le grandi aziende sono le più studiate al mondo e proiettano nel proprio prezzo paure e "certezze". Le aziende minori, invece, molto più spesso incorporano grand euforia (che crea FOMO) poi grande panico per ogni minimo dettaglio nei conti che non torna. E' infatti difficile vedere un -80% sui grandi colossi, anche per queto motivo. Inizia con le grandi aziende, poi piano piano ti sposit su minori capitalizzazioni e aziende meno mature, ma la cosa più importante è che tu inizia ad imparare a fare analisi fondamentale e analidi tecnica, sia di aziende sia di indici.
            0
          • Scusa i refusi, ho scritto malissimo ma credo si capisca.
            0
          • esatto, all'inizio mi sono fatto prendere dall euforia e perché ogni cosa saliva..poi quando è iniziato il calo pensavo che dopo un -30/40 si sarebbe fermato..e invece ancora più giù..adesso mai piu spac, bio e penny stock...però ormai il danno.è fatto.perché è vero che ancora non ho realizzato le perdite (in parte.si) ma dai livelli raggiunti non so quanto potranno risalire..perché in futuro non credo.ci sarà il pompaggio visto.in questo periodo che è stato fondamentale...adesso come dici te mi concentreró su aziende solide, profittevoli o quasi..grazie e che dio ce la mandi buona!!
            0
        • Vedremo i risultati domani..
          0
          • quando si sapranno gli utili?? orario??
            0
            • 22:05 - 22:10 ora italiana
              0
          • I dati prima o dopo chiusura mercati?
            0
            • Pop Pop
              0
              • momento per mediare ???
                0
                • Io ho incrementato a 200, adesso personalmente aspetterò la trimestrale
                  0
              • Mi fa gola… che dite? Dai dai aspetto i 196
                1
                • Ma questo recupero sul finale di diversi titoli come lo vedi? Vera inversione o solo una piccola pausa della discesa? Su Apple aspetti sempre i 152?
                  0
                • Su Apple si, fa rialzo e poi a mio avviso storna nuovamente. Il recupero è ovviamente un indicatore che i big sanno già come andrà la faccenda degli interessi.
                  1
              • Ma si scendi pure senza freni fai come se fossi una payoneer qualsiasi
                0
                • Ma uffa cavolo… due giornate da incubo, ed ero in gain
                  0
                  • Tutta colpa di KITT... ha fatto scendere pure Apple... ;)
                    0
                  • Mario Tinettame ne assumo la responsabilita ;)
                    0
                • Preso qualcosina in più a 200, adesso immagino convenga aspettare la trimestrale
                  0
                  • Per fortuna ero uscito a 221… temo sia diretta sui 201
                    0
                    • Oggi veramente male
                      0
                      • Bella botta sí. Non ha retto proprio.
                        0
                    • Avevo fatto un ingresso a 196, personalmente a sto punto spero torni sui 200 per poterne comprare altre
                      0
                      • Mi sa che il buon vecchio KITT ci ha preso ;)... ci fermiamo a 211 o si scende ancora di più?
                        0
                        • Non dargli ragione che si monta la testa poi
                          0
                        • Marco Zanettiahahah hai ragione. Però dai, quando uno ci prende bisogna ammetterlo. Oggi Visa ha fatto come minimo 211,09.
                          0
                        • Marco Zanettiio sono obiettivo, crudo ma é cosi che sono
                          0
                      • Vedo un ritorno sui 211 prima della salitina
                        0
                        • Vedo gente, faccio cose
                          0
                        • io non venderò VISA perché credo in questa azienda... e perché ci sono KITT e Zanetti..
                          0
                        • va be quello anche io :D un pò di meno con questa pandemica
                          0
                      • Peccato per il contesto… sarebbe stata una giornata Top
                        0
                        • - LONDRA - Amazon ha annullato i piani per interrompere l'accettazione delle carte di credito Visa nel Regno Unito. Il gigante dell'e-commerce avrebbe dovuto impedire agli inglesi di utilizzare una carta di credito emessa da Visa sulla sua piattaforma dal 19 gennaio. Ma in una dichiarazione lunedì, l'azienda ha affermato che il cambiamento "non avrà più luogo". - Domani si vola
                          0
                          • ottima notizia dai
                            0
                          • Era ora!
                            0
                        • Visa scendi che ti ricarico
                          1
                          • mmm non credo arrivi + li a quei livelli
                            0
                          • se non arriva sto così aspetto i nuovi massimi....
                            0
                          • in pratica la tengo in pugno, se scende incremento pesante, se sale aspetto.... win win
                            1
                        Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                        Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                        La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.