📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Circle Internet Financial si candida all'IPO dopo il fallimento dell'operazione SPAC

EditorRachael Rajan
Pubblicato 11.01.2024, 15:22
USDC/USD
-

BOSTON - Circle Internet Financial, la società fintech con sede a Boston nota per la sua stablecoin USDC, ha compiuto un passo importante verso la quotazione in borsa depositando una bozza di dichiarazione di registrazione riservata presso la Securities and Exchange Commission (SEC). La mossa verso un'offerta pubblica iniziale (IPO) arriva dopo che la fusione prevista dalla società con una società di acquisizione speciale (SPAC) è stata annullata nel dicembre 2022.

La precedente fusione, che avrebbe dovuto valutare Circle 9 miliardi di dollari, non si è concretizzata. Tuttavia, Circle continua a nutrire l'ambizione di entrare nel mercato pubblico. La società, guidata dall'amministratore delegato Jeremy Allaire, al momento non ha reso noto il numero di azioni né la fascia di prezzo dell'offerta proposta.

La stablecoin USDC di Circle vanta una capitalizzazione di mercato di 25 miliardi di dollari, assicurandosi la posizione di seconda stablecoin per capitalizzazione di mercato, dietro solo a Tether. Le stablecoin come l'USDC sono valute digitali progettate per mantenere un valore stabile rispetto a un asset specifico, spesso il dollaro USA, rendendole una componente vitale del mercato delle criptovalute per i trader e gli investitori che cercano di evitare la volatilità.

La bozza confidenziale di deposito S-1 presso la SEC è un passo preliminare che le società spesso compiono prima di quotarsi in borsa. Consente di collaborare con le autorità di regolamentazione per risolvere eventuali problemi prima di rendere pubbliche le informazioni finanziarie e avviare ufficialmente il processo di IPO. Il passo di Circle verso l'IPO è indice di una tendenza crescente di aziende legate alle criptovalute che cercano di attingere ai mercati azionari pubblici, nonostante le recenti turbolenze nello spazio delle criptovalute.

Questo articolo è stato generato e tradotto con il supporto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri T&C.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.