Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Cripto crash, Evergrande, Fauci: Cosa sta succedendo sui mercati

Economia06.12.2021 13:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters

Di Geoffrey Smith e Alessandro Albano

Investing.com - La Cina allenta la politica monetaria per sopperire al possibile default di Evergrande (HK:3333). Intanto, le cripto subiscono un forte sell con la Fed vicina ad un nuovo inasprimento della politica monetaria. Mentre per Anthony Fauci, la variante Omicron di Covid-19 continua a diffondersi ma potrebbe essere meno pericolosa di Delta, facendo balzare i prezzi del greggio. Ecco le notizie principali sui mercati finanziari di questo lunedì:

1. La Cina si rilassa

La banca centrale cinese ha allentato la politica monetaria, con l'obiettivo di scongiurare di arginare l'instabilità finanziaria causata dal probabile default del colosso China Evergrande (HK:3333).

In una nota, Evergrande (HK:3333) ha affermato che i creditori hanno chiesto $260 milioni, ma la società "non è in grado di garantire sufficienti fondi per il pagamento delle cedole", portando le autorità a convocare il presidente dell'azienda e a causare la perdita di oltre un sesto del valore del titolo sul mercato azionario.

La People's Bank of China abbasserà i limiti sulle riserve bancarie dello 0,5% all'8,4% delle passività ammissibili, libererando circa 1,2 trilioni di yuan (188 miliardi di dollari) di liquidità nel sistema bancario.

L'azionario cinese non ha reagito positivamente alla notizia, con Shanghai Shenzhen CSI 300 sceso al -0,2%, e Hang Seng in ribasso dell'1,7% ai minimi in 15 mesi, con yuan vicino al massimo da tre anni.

2. Il Bitcoin si blocca

Fine settimana infelice per le cripto colpite da un forte sell off accelerato dalla liquidazione delle posizioni più leverage e dal possibile inasprimento delle politiche monetarie.

Il Bitcoin è sceso fino al 20% nella sessione notturna tra venerdì e sabato, scendendo fino al -40% dal picco di un mese fa. Al momento, la moneta con market cap più alto sta perdendo l'1,4% a $48.740.

Il BTC ha trainato al ribasso anche le altre cripto, con Ethereum che invece è l'unico chiaro outperformer tra i nomi principali. La moneta che alimenta l'omonima block chain è in calo solo dell'8,6% su base settimanale, rispetto al -17% del BTC, al -13% del Solana e al -19% del Cardano.

3. Borse

I timori per l'inasprimento della Fed, che si riunirà il prossimo 15 dicembre, continuano a fare da sfondo sui mercati. I futures indicano il Nasdaq 100 in calo di 54 punti, il Dow Jones in rialzo di 220 punti, e il S&P 500 di +14 punti.

In Europa, l'aumento del Greggio alimentano il rimbalzo dell'azionario europeo dopo le pesanti perdite riportate alla fine della scorsa settimana. Il DAX segna il +0,4%, il FTSE MIB al +1%, il CAC 40 al +0,8% e Euro Stoxx 50 al +0,6%.

4. Fauci 'incoraggiato' da Omicron

Le prime notizie sulla diffusione della variante Omicron di Covid-19 sono "più incoraggianti", ha affermato il chief medical advisor Usa Anthony Fauci, aggiungendo che "non sembra che ci sia un grande grado di gravità". Secondo Fauci, i vaccini esistenti "sembrano offrire un grado ancora elevato di protezione contro Omircon".

Il nuovo ceppo è ora presente in 40 paesi e 15 stati degli Stati Uniti, ma gli ultimi dati dal Sudafrica mostrano che i ricoveri ospedalieri sono ancora ben al di sotto dei picchi precedenti nonostante le infezioni siano in rapido aumento. Secondo gli ultimi studi, la nuova variante sta mettendo a dura prova i pazienti più giovani, con oltre i due terzi dei ricoveri nella regione intorno alla capitale Pretoria di pazienti sotto i 40 anni.

5. Greggio in rialzo

Barile in rialzo dopo le parole di Fauci e sulle speranze che la variante Omicron possa causare prevalentemente sintomi lievi. Al momento, il Brent avanza del 3% a 72 dollari al barile, mentre i futures sul greggio Usa segnano il +3,1% a $68,34.

Il Brent ha guadagnato il 38% quest'anno, grazie al supporto dei tagli alla produzione introdotti dall'Opec+ e alla ripresa della domanda, malgrado sia calato dopo i massimi tre anni toccati ad ottobre a quota 86 dollari.

Inoltre, l'Arabia Saudita ha aumentato i prezzi di vendita ufficiali ai clienti in Asia e negli Stati Uniti per il mese di gennaio. Una mossa interpretata come un segno di fiducia nella domanda sottostante di greggio, nonostante la persistente incertezza di Omicron e un rallentamento indotto dal settore immobiliare in Cina.

Cripto crash, Evergrande, Fauci: Cosa sta succedendo sui mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
ciro zaramisio
ciro zaramisio 06.12.2021 19:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
chi ha commentato questo articolo e' un cacaturo
Matteo Razzi
Matteo Razzi 06.12.2021 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ricordo che dicevano che fosse letale rispetto alle altre varianti
Marco Salmo
Marco Salmo 06.12.2021 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
la più mortale
BOY FER
BOY FER 06.12.2021 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mai sentito.....avevano solo detto che sembrava più contagiosa
giu de
giu de 06.12.2021 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
in realtà la dottoressa sudafricana che ha identificato omicron ha dichiarato subito che i sintomi erano molto lievi
Antonio Manco
Antonio Manco 06.12.2021 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non dite putanate era stato detto che probabilmente era più contagiosa e bisognava aspettare per poterlo dire con certezza
Davide Grassi
Davide Grassi 06.12.2021 13:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
""L'azionario cinese non ha reagito positivamente alla notizia"" >>>>> -0.2%
Matt Perry
Mattiá1982 06.12.2021 13:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ahahahahahahahahaha
Furore Rosso
Furore Rosso 06.12.2021 13:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
l'azionariato cinese al momento è in declino fino a quando non si chiariscono le idee sul sistema VIE
Frank Nabbo
Frank Nabbo 06.12.2021 13:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sta in ribasso da un po
Carlo Fedele
Carlo Fedele 06.12.2021 13:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
materie prime statemi lontano
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email