Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Inflazione Eurozona, discorso Lagarde e conti big tech: 5 cose da seguire in Borsa oggi

EditorAlessandro Bergonzi
Pubblicato 01.02.2024, 08:13
Aggiornato 01.02.2024, 07:05
© Reuters.

Investing.com - Oggi i riflettori sono puntati sui dati dell'inflazione nell'Eurozona. È atteso anche l'indice dei prezzi al consumo italiano.

Poi parlerà la presidente della Banca centrale europea (BCE), Christine Lagarde.

Intanto, va avanti la stagione degli utili societari.

Il Brent è volatile.

Le criptovalute sono in discesa questa mattina.

Ecco i cinque fattori che gli investitori dovrebbero considerare quando prendono le loro decisioni oggi:

1. IPC dell'Eurozona; intervento di Lagarde (BCE).

Alle 11:00, ora italiana, verranno pubblicati i dati anticipati sull'inflazione nell'Eurozona per il mese di gennaio. Si prevede un calo di un decimo di punto percentuale al 2,8% dal 2,9% di dicembre, mentre il tasso sottostante dovrebbe attestarsi al 3,2%, due decimi di punto percentuale in meno rispetto al precedente 3,4%.

Sempre alle 11 usciranno i dati sull'inflazione in Italia.

Alle 14:45 si attendono le dichiarazioni di Christine Lagarde, presidente della BCE.

2. Risultati societari e titoli italiani

Siamo nel pieno della stagione degli utili societari. Oggi conosceremo i dati di Apple (NASDAQ:AAPL), Meta (NASDAQ:META), Amazon (NASDAQ:AMZN) e Ferrari (BIT:RACE), tra gli altri.

Occhio a Telecom Italia (BIT:TLIT) in Borsa Milano oggi. Il titolo mercoledì ha chiuso con un +2,16% a 0,2789 euro per azione e ieri sera il Mef ha fatto sapere di aver presentato a TIM, nei tempi previsti, l’offerta per l’acquisto del 100% di Sparkle.

3. Criptovalute e materie prime

Il settore delle criptovalute è in calo. Il Bitcoin viene scambiato a 42.000 dollari ed Ethereum a 2.200.

Attenzione anche al prezzo di café de EE.UU. in questi giorni. Oggi è scambiato a 194 dollari.

Dal canto suo, l'oro futures dell'oro è scambiato oggi a circa 2.061 dollari.

4. Asia e mercato azionario americano

I principali indici asiatici sono misti oggi. Il Nikkei scende dello 0,8%, il Hang Seng di Hong Kong guadagna lo 0,6% e il Shanghai Composite scende dello 0,4%.

A Wall Street, il mercato ieri ha chiuso in rosso. Da segnalare le chiusure di S&P 500 (-1,6%), Nasdaq (-2,2%) e Dow Jones (-0,8%).

5. Dati macroeconomici

Tra i riferimenti macroeconomici in Europa, spiccano i PMI manifatturieri di Spagna, Francia, Italia, Germania, Regno Unito e Zona euro.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, si segnala anche il Manifattura PMI, nonché le nuove richieste di indennità di disoccupazione.

------

CODICE SCONTO

Approfitta dello sconto di gennaio per scoprire tutte le funzioni di InvestingPro: potrai sfruttare aggiornamenti ProPicks per qualsiasi strategia di investimento, con un track record per superare l’S&P 500! Iscriviti utilizzando questo link e otterrai un ulteriore sconto sul piano Pro+ a 2 anni!

Se invece preferisci abbonarti al PRO+ annuale CLICCA QUI. Non dovrai inserire codici sconto, il sistema calcolerà direttamente l’offerta speciale dedicata a te!

Informazioni Pro

Ecco i nostri consigli sulle Azioni italiane sottovalutate a Gennaio 2024.

Potete iscrivervi gratuitamente al prossimo webinar del 15 Febbraio "ProPicks e Fair Value di Investing Pro come valore aggiunto allo studio e di conferma all'analisi tecnica" a QUESTO LINK.

Inoltre, scopri come Battere S&P 500 con azioni selezionate dall’Intelligenza Artificiale grazie al nostro ultimo strumento ProPicks.

Ultimi commenti

Che schifo che mi fa la vecchia raga
cosa pensate che dica la Vecchia che non abbiamo già sentito? se dovesse abbassare i tassi tutti comprerebbero i bond americani.. quindi per la serie vai avanti tu ... quindi..altra giornata negativa in borsa ..così concludiamo un Mese di gennaio alla grande .
Comprate asia e cina, lasciate stare il giappone che trapoco fa un tonfo, come gli USA
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.