😎 Saldi d’estate esclusivi - Fino al 50% di sconto sugli stock picks di InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

Antitrust, superate da Intesa e isybank criticità trasferimento conti correnti

Pubblicato 12.06.2024, 09:02
Aggiornato 12.06.2024, 15:01
© Reuters. Illustrazione del logo di Intesa Sanpaolo. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration/File Photo
ISP
-

ROMA (Reuters) - L'Antitrust ha chiuso l'istruttoria nei confronti di Intesa (BIT:ISP) Sanpaolo (MI:ISP) e della banca digitale del gruppo isybank, accettando gli impegni proposti che consentono di rimuovere i profili di possibile scorrettezza individuati.

L'autorità aveva avviato un procedimento per presunte pratiche commerciali scorrette riguardo alle modalità con cui i due operatori stavano trasferendo oltre 2 milioni di clienti, definiti 'prevalentemente digitali', da Intesa Sanpaolo a isybank.

"Siamo lieti che sia stato riconosciuto l'impegno del gruppo Intesa Sanpaolo e della nostra banca digitale isybank, volto a rispondere positivamente alle osservazioni giunte dall'Autorità. Questo importante risultato è stato reso possibile grazie alla collaborazione con l'Autorità stessa per l'obiettivo comune di mantenere al centro l'ascolto dei clienti e garantire il miglior servizio rispetto alle loro esigenze", ha commentato un portavoce di Intesa.

"Isybank proseguirà nello sviluppo di un'offerta innovativa e di qualità, arricchita da nuovi prodotti. Intesa Sanpaolo conferma la centralità della tecnologia nell'ambito del piano d'impresa, che prevede investimenti significativi per una leadership in Europa anche nel campo dell'innovazione", ha aggiunto.

Il passaggio da Intesa a isybank era stato pianificato in due tranche: la prima, Ramo I, il 16 ottobre 2023, ha riguardato circa 300.000 clienti; la seconda, Ramo II, comprendeva oltre due milioni di clienti il cui trasferimento sarebbe dovuto avvenire il 18 marzo scorso.

© Reuters. Illustrazione del logo di Intesa Sanpaolo. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration/File Photo

Ai correntisti era stato chiuso unilateralmente il conto corrente presso Intesa Sanpaolo ed era stato attivato un nuovo rapporto con Isybank, privo però di alcuni servizi prima utilizzati, senza avere un'informativa completa e facilmente fruibile e senza fornire il proprio consenso espresso.

Gli impegni garantiscono a tutti i clienti informazioni chiare ed esaustive sulla natura e sulle condizioni del trasferimento, fornite dal 10 gennaio al 29 febbraio attraverso comunicazioni individuali.

(Gianluca Semeraro, editing Claudia Cristoferi)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.