📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

BlackRock: "mantenere la dinamicità dei portafogli": ecco le sue scommesse

Pubblicato 24.05.2024, 10:48
© Reuters.
BLK
-

Investing.com - In un contesto di mercato in continua evoluzione, gli investitori sono alla ricerca delle ultime raccomandazioni di investimento degli esperti.

"Il nuovo regime macroeconomico, caratterizzato da una maggiore volatilità, porta a spostamenti più frequenti delle valutazioni tra le varie classi di attività. Le valutazioni possono non generare sempre risultati a breve termine, ma contano nel lungo periodo. Rimanere dinamici - anche su un orizzonte strategico di cinque anni o più - crea opportunità per capitalizzare questi cambiamenti. Ci permette di puntare su aree in cui vediamo il maggior potenziale di apprezzamento, come le azioni dei mercati emergenti (EM). Sovrappeseremo i titoli di Stato dei mercati sviluppati (DM).

BLKÈ quanto sottolineano gli analisti di BlackRock (NYSE: ) nel loro ultimo rapporto di mercato.

"Per quanto riguarda le azioni dei mercati emergenti, non crediamo che i prezzi riflettano il valore equo in un orizzonte strategico. La differenza dei premi per il rischio azionario - una misura del rendimento in eccesso che gli investitori ricevono per il rischio di detenere azioni piuttosto che liquidità - tra le azioni dei mercati emergenti e quelle dei mercati sviluppati è cresciuta fino a raggiungere il livello più ampio degli ultimi quattro anni, riflettendo valutazioni relative più convenienti nei mercati emergenti". Si veda il grafico. I titoli di Stato dei paesi industrializzati sono un'altra area in cui troviamo opportunità, in particolare le obbligazioni lunghe e corte dei paesi industrializzati, esclusi gli Stati Uniti. Sovrappeseremo le azioni dei mercati emergenti e i titoli di Stato dei mercati sviluppati rispettivamente per la prima volta in quattro e cinque anni", osserva BlackRock.BlackRock

Nello scenario di sovrappeso strategico nelle azioni dei mercati emergenti, BlackRock rimane selettiva. "Riteniamo che le valutazioni complessive delle azioni dei mercati emergenti siano interessanti. Sebbene le sfide strutturali della Cina permangano, riteniamo che siano ampiamente comprese dai mercati e si riflettano nelle valutazioni. Troviamo opportunità in mercati emergenti come Messico, India e Arabia Saudita che vediamo in controcorrente rispetto a molte mega-forze: cambiamenti strutturali che guidano i rendimenti ora e in un futuro lontano", spiegano.

"Rimaniamo neutrali sulle azioni dei mercati sviluppati e siamo selettivi, anche se vediamo motivi per preferire le azioni giapponesi. Il ritorno dell'inflazione in Giappone, atteso da lungo tempo, rende più rosee le prospettive per gli utili societari, in quanto le aziende possono aumentare i prezzi di prodotti e servizi, mentre l'aumento dei salari sosterrà la spesa dei consumatori. Anche le riforme aziendali in corso, volte ad aumentare il valore per gli azionisti, confermano la nostra opinione. Preferiamo un'allocazione al Giappone con benchmark outperform su un orizzonte strategico (per gli investitori professionali)", ha aggiunto il gestore.

Maggiore sensibilità ai dati macro

"L'accresciuta sensibilità del mercato ai dati economici ha determinato la volatilità dei mercati quest'anno, soprattutto per quanto riguarda i titoli di Stato. La scorsa settimana gli Stati Uniti. L'IPC ha mostrato un rallentamento dell'inflazione come previsto; tuttavia, vediamo ancora un'inflazione vicina al 3% nel lungo periodo", spiegano gli analisti di BlackRock.

"L'evoluzione dell'inflazione e della politica della banca centrale varierà da regione a regione. Prevediamo che i tassi di policy scenderanno di più nel Regno Unito che negli Stati Uniti. Questa dinamica rende i rendimenti dei titoli di Stato britannici più interessanti rispetto a quelli di altri mercati sviluppati", osservano.

"In breve: preferiamo le azioni dei mercati emergenti a quelle dei mercati sviluppati, date le loro valutazioni relative, ma rimaniamo selettivi su entrambe. Ci piacciono le obbligazioni indicizzate all'inflazione in un regime di tassi più elevati più a lungo. Preferiamo ora i titoli di Stato DM al credito IG, grazie alla nostra preferenza per le obbligazioni del Regno Unito".

5 "megaforti

BlackRock descrive le "mega-forze" come grandi cambiamenti strutturali che influenzano gli investimenti a breve e lungo termine. "In quanto fattori chiave del nuovo regime di maggiore volatilità macroeconomica e di mercato, esse modificano le prospettive di crescita e inflazione a lungo termine e sono pronte a generare importanti cambiamenti nella redditività delle economie e dei settori".

Ecco le cinque mega-forze analizzate da BlackRock:

  1. Divergenza demografica: il mondo si divide tra economie avanzate che invecchiano e mercati emergenti più giovani, con implicazioni diverse.
  2. Disruption digitale e intelligenza artificiale (AI): tecnologie che stanno trasformando il nostro modo di vivere e lavorare.
  3. Frammentazione geopolitica e competizione economica: la globalizzazione si sta ridisegnando con la divisione del mondo in blocchi competitivi.
  4. Futuro della finanza: un'architettura finanziaria in rapida evoluzione sta cambiando il modo in cui le famiglie e le imprese utilizzano il contante, contraggono prestiti, effettuano transazioni e cercano di ottenere un buon rapporto qualità-prezzo.
  5. Transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio: la transizione stimolerà una massiccia riallocazione del capitale con la riconnessione dei sistemi energetici.

Come continuare a sfruttare le opportunità del mercato? Cogliete l'occasione QUI E ORA per ottenere il piano annuale di InvestingPro a meno di 9 euro al mese. Utilizzate il codice INVESTINGPRO1 e otterrete uno sconto del 40% sull'abbonamento di un anno, meno di quanto vi costa un abbonamento a Netflix (NASDAQ:NFLX) (e otterrete anche maggiori profitti dai vostri investimenti). Con questo abbonamento avrete:

  • ProPicks: portafogli di titoli gestiti dall'intelligenza artificiale con performance comprovate.
  • ProTips: informazioni digeribili per semplificare molti dati finanziari complessi in poche parole.
  • Advanced Stock Finder: ricerca dei titoli migliori in base alle vostre aspettative, tenendo conto di centinaia di metriche finanziarie.
  • Dati finanziari storici per migliaia di titoli: In questo modo i professionisti dell'analisi fondamentale possono approfondire tutti i dettagli.
  • E molti altri servizi, per non parlare di quelli che abbiamo in programma di aggiungere nel prossimo futuro.

Agite in fretta e unitevi alla rivoluzione degli investimenti: ottenete la vostra OFFERTA QUI!

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.