Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

2 ETF per gestire la volatilità in attesa di notizie sul tetto del debito USA

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF18.10.2021 16:43
it.investing.com/analysis/2-etf-per-gestire-la-volatilita-in-attesa-di-notizie-sul-tetto-del-debito-usa-200448676
2 ETF per gestire la volatilità in attesa di notizie sul tetto del debito USA
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  18.10.2021 16:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Il Presidente USA Joe Biden di recente ha firmato un progetto di legge per aumentare il limite del debito del paese fino all’inizio di dicembre. Sebbene gli Stati Uniti rispetteranno gli obblighi finanziari per il momento, restano degli interrogativi su quello che potrebbe succedere verso la fine dell’anno.

Wall Street è felice che il default sia escluso per le prossime settimane. Ora, i mercati sperano che non ci sarà uno shutdown governativo, che richiederebbe dei finanziamenti federali. Tuttavia, le posizioni e le faziosità politiche potrebbero implicare una maggiore volatilità per i titoli azionari.

Di conseguenza, l’articolo di oggi presenterà due ETF che potrebbero essere adeguati alla volatilità prevista nel resto dell’anno.

1. SPDR Gold Shares

  • Prezzo attuale: 165,33 dollari
  • Range su 52 settimane: 157,13 - 183,53 dollari
  • Percentuale di spesa: 0,40%

Finora nel 2021 il prezzo dell’oro è sceso di circa il 7%. In confronto, l’indice S&P 500 è balzato di circa il 19%.

Il metallo prezioso tende ad andare bene quando si registra paura o aumento della volatilità nei titoli azionari. Quindi i lettori dell’idea che i titoli azionari possano andare sotto pressione nelle prossime settimane potrebbero fare ricerche su un ETF che replica l’oro.

Ad esempio l’SPDR® Gold Shares (NYSE:GLD), che ha cominciato gli scambi nel novembre 2004. Gli asset gestiti sfiorano i 56,5 miliardi di dollari.

GLD Weekly
GLD Weekly

Grafico settimanale GLD

 

Oltre ai timori per l’aumento del tetto del debito statunitense, Wall Street si prepara ad una Fed che ridimensionerà gli acquisti di asset e rilascerà dichiarazioni più interventiste. Di conseguenza, molti analisti concordano nel dire che l’ultimo trimestre del 2021 resta un’incognita per i titoli azionari.

Nei prossimi giorni, il livello di 160 dollari per GLD probabilmente farà da supporto ed il livello di 170 dollari da resistenza. Se i tori saranno al comando, allora 180 dollari potrebbe essere il prossimo obiettivo, probabilmente nel 2022.

I lettori che si aspettano che faccia un altro tentativo verso i 170 dollari e oltre nelle prossime settimane potrebbero pensare di comprare sul calo il prezzo di GLD.

2. Global X NASDAQ 100 Covered Call ETF

  • Prezzo attuale: 22,68 dollari
  • Range su 52 settimane: 20,51 - 23,58 dollari
  • Rendimento di distribuzione: 12,33%
  • Percentuale di spesa: 0,60% all’anno

Nella ricerca di acque più tranquille, un’area di nicchia particolarmente interessante è quella degli ETF covered call. Abbiamo già parlato delle covered call fornendo anche degli esempi (qui e qui).

Il Global X NASDAQ 100 Covered Call ETF (NASDAQ:QYLD) segue una strategia “buy-write” o “covered call”. QYLD prima compra tutti i titoli dell’indice NASDAQ 100. Poi “vende” o “scrive” mensilmente opzioni call sull’indice at-the-money. Lo scopo è quello di generare entrate tramite covered call, che generalmente offrono un rendimento migliore quando la volatilità aumenta.

QYLD Daily
QYLD Daily

Grafico giornaliero QYLD

 

Il fondo evidenza le differenze tra opzioni sull’indice e opzioni su un singolo titolo. Ad esempio, i trader possono esercitare l’opzione su un singolo titolo in qualsiasi momento. Ma le opzioni sull’indice non possono essere esercitate in anticipo.

Dal momento che non possono essere esercitate in anticipo, cioè prima della scadenza, il livello al quale l’indice chiude il mese di scadenza è la cosa più importante per il fondo. Tutti gli altri movimenti di prezzo che avvengono nel mese sono irrilevanti. Le opzioni sugli indici sono riscosse in contanti. In altre parole, non vengono consegnate le azioni dell’indice.

Dal suo lancio nel dicembre 2013, gli asset netti di QYLD hanno raggiunto i 4,85 miliardi di dollari. I principali dieci nomi rappresentano circa il 55% del fondo. I primi cinque nomi sono Apple (NASDAQ:AAPL), Amazon (NASDAQ:AMZN), Microsoft (NASDAQ:MSFT), Facebook (NASDAQ:FB) ed Alphabet (NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG).

Finora nel 2021, l’indice NASDAQ 100 e l’Invesco QQQ Trust (NASDAQ:QQQ), che replica i ritorni dell’indice, sono balzati di circa il 17,5%.

Invece QYLD, che investe sugli stessi nomi di QQQ ma poi scrive opzioni call su tutti i possedimenti, è sceso di circa lo 0,5% sull’anno in corso (cioè è rimasto pressoché invariato). Tuttavia, il rendimento di distribuzione su 12 mesi di QYLD è pari al 12,33%. Un investitore avrebbe ricevuto questo rendimento se avesse mantenuto l’ETF sul periodo. I pagamenti di QYLD sono mensili.

Quando un fondo, come QYLD, scrive un’opzione call, ottiene un premio da chi compra l’opzione. Questi premi consentono al fondo di pagare queste entrate. Alla fine del mese, QYLD distribuisce parte di queste entrate dalla vendita delle opzioni sull’indice NDX ai possessori del fondo. Poi, all’inizio del nuovo mese, si ripete il processo.

In altre parole, questo premio comporta entrate sui mercati laterali nonché protezione su quelli in calo.

Tuttavia, i lettori dovrebbero notare che le covered call limitano i guadagni di un fondo su un mercato in salita. Ad esempio, sebbene l’indice NASDAQ 100 sia schizzato di circa il 27% negli ultimi 12 mesi, QYLD è salito del 4%. Tuttavia, QYLD ha anche un rendimento di distribuzione del 12,89%.

Le opzioni call vendute ogni mese limitano i ritorni di QYLD. In cambio del premio mensile, con i fondi covered call, gli investitori rinunciano a potenziali rialzi successivi. Nei mesi in cui l’indice sale oltre il prezzo strike dell’opzione call sull’indice, i guadagni del fondo sono limitati dal premio dell’opzione venduta.

Come per ogni altra classe di asset o ETF, il profilo di rischio/ritorni di QYLD potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Ma questo fondo potrebbe risultare interessante per pensionati ed investitori da reddito, che potrebbero essere disposti a rinunciare al potenziale di rialzo in cambio di distribuzioni mensili più regolari.

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

2 ETF per gestire la volatilità in attesa di notizie sul tetto del debito USA
 

Articoli Correlati

Antonio Capaldi
Rame: Supertrend o bolla?   Da Antonio Capaldi - 15.11.2021

Abbiamo già visto altre materie prime nei precedenti video appuntamenti: le terre rare e l’oro ad esempio.Con il rame la situazione è diversa: viaggia sui massimi storici, con un...

2 ETF per gestire la volatilità in attesa di notizie sul tetto del debito USA

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email