Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

Borse asiatiche in salita, migliora il sentimento ma resta la volatilità

Pubblicato 28.01.2022, 03:18
© Reuters.
AXJO
-
JP225
-
HK50
-
KS11
-
SSEC
-
SZI
-

Di Gina Lee 

Investing.com – I mercati asiatici hanno registrato un andamento positivo questo venerdì, recuperando le perdite dei due giorni precedenti legate alla decisione di inasprire la politica monetaria da parte della Federal Reserve.

In Giappone il Nikkei 225 è in salita del 2,04% alle 3:01 AM CET mentre in Corea del Sud il KOSPI è in salita dello 0,79%.

In Australia, l’indice ASX 200 è salito dell’1,53%, con l’IPP in salita dell’1,3% su base trimestrale e del 3,7% su base annua. Gli investitori attendono la decisione della Reserve Bank of Australia nel corso della prossima settimana.

L’indice Hang Seng di Hong Kong è in calo dello 0,79%. Hong Kong ha ridotto il periodo di quarantena per chi arriva nel paese da 21 a 14 giorni, ma ha prolungato le misure di distanziamento sociale fino al 17 febbraio.

In Cina lo Shanghai Composite segna -0,44% a lo Shenzhen Component è in salita dello 0,81%.

I volumi asiatici cominciano a vedere una riduzione in vista delle festività del Capodanno cinese.

I mercati statunitensi hanno chiuso la seduta volatile di ieri in calo, dopo aver registrato dei rally intraday.

Gli investitori stanno ancora assimilando la decisione di politica monetaria della Federal Reserve di mercoledì, mentre si iniziano a prevedere almeno cinque aumenti dei tassi nel 2022.

La prospettiva di una banca centrale che ritira lo stimolo con la ripresa economica dal COVID-19 che inizia a rallentare ha portato una forte volatilità sui mercati azionari, che dall’inizio dell’anno hanno perso oltre 7 mila miliardi di dollari.

Sul fronte dei macro, negli USA ieri il PIL ha mostrato una crescita trimestrale del 6,9%, gli ordinativi di beni durevoli sono cresciuti dello 0,4% su base mensile a dicembre, mentre  260.000 americani hanno presentato la richiesta di sussidio di disoccupazione la settimana scorsa.

Nel corso della giornata sono attesi l’indice core PCE, nonché gli indici sulle aspettative e sul sentimento dei consumatori dell’Università del Michigan.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.