📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Indici in cauto rialzo, seduta pre-natalizia, spunti su lusso, Pirelli

Pubblicato 23.12.2021, 13:33
© Reuters. La facciata della Borsa di Milano.  REUTERS/Alessandro Garofalo
IT40
-
TLIT
-
PIRC
-
ISP
-
CRDI
-
BMPS
-
TOD
-
JUVE
-
MONC
-

MILANO (Reuters) - Piazza Affari si muove in cauto rialzo nell'ultima seduta prima della pausa natalizia, all'unisono con le altre borse europee. Pochi gli scambi con gli investitori e i gestori oramai alle prese con gli aggiustamenti dei portafogli in vista della conclusione dell'anno.

In Asia è proseguito anche stamani il rally delle borse grazie al sollievo che viene dai primi segnali secondo cui la variante Omicron del Covid-19 potrebbe essere meno severa di quanto temuto, oltre ai robusti dati macro che vengono dagli Stati Uniti.

A Wall Street le prime proiezioni che vengono dai futures indicano un avvio positivo per i principali indici nel pomeriggio.

"Tendenza piatta, scambi al lumicino, non ci sono molte storie da segnalare", osserva un trader.

Intorno alle 12,40 l'indice FTSE Mib è in frazionale rialzo dello 0,07%. I volumi superano di poco i 530 milioni di euro.

Tra i titoli in evidenza:

** Qualche spunto sul lusso com Aeffe in crescita del 2,3% circa e Geox dell'1,5%. Deboli invece Tod's (MI:TOD) (-0,8%) e Moncler (MI:MONC)(-0,67%). "Oggi si premiano maggiormente i titoli del lusso cosiddetto minore", osserva un trader.

** Rimbalza Juventus (MI:JUVE)(+1,86%) dopo il forte calo di ieri a causa dei timori di un ritorno delle chiusure degli stadi per la recrudescenza della pandemia.

** Poco mossa Telecom Italia (MI:TLIT) dopo il rialzo di ieri a seguito delle dichiarazioni del premier Mario Draghi che hanno riacceso l'interesse sul titolo, oggetto di una proposta di acquisto non vincolante da parte del fondo statunitense Kkr

** Banche miste, con Intesa Sanpaolo (MI:ISP) in crescita dell'1% e UniCredit (MI:CRDI) dello 0,3%, mentre scende Mps (MI:BMPS) (-1,1%).

© Reuters. La facciata della Borsa di Milano.  REUTERS/Alessandro Garofalo

** Fra gli industriali ben raccolta Pirelli (MI:PIRC)(+1,45%) in scia del balzo a Francoforte di Continental (+2,6%) dopo che il produttore di pneumatici tedesco ha detto che i margini per il 2021 potrebbero posizionarsi nella parte alta delle attese grazie al balzo della produzione di veicoli nel quarto trimestre.

** Cambia rotta e cede l'1,5% Trevi Finanziaria dopo che la società ha illustrato alle banche finanziatrici un possibile nuovo piano finanziario che prevede tra le altre cose un aumento di capitale per cassa da 20 milioni di euro.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.