Enertronica (ENER)

Milano
0,84
0,00(0,00%)
  • Volume:
    0
  • Denaro/Lettera:
    0,84/0,87
  • Min-Max gg:
    0,83 - 0,86
Scambiato vicino al massimo di 52 settimane

Enertronica ha toccato il prezzo maggiore di scambi toccato nell’ultimo anno (periodo di 52 settimane). Si tratta di un indicatore tecnico che può essere utilizzato per analizzare il valore attuale del titolo e prevedere il futuro andamento dei prezzi.

ENER Panoramica

Chiusura prec.
0,86
Min-Max gg
0,83-0,86
Ricavi
19,89M
Apertura
0,84
52 settimane
0,8-1,11
EPS
0,02
Volume
0
Cap. mercato
6,52M
Dividendo
N/A
(N/A)
Volume Medio (3m)
10.800
Ratio Prezzo/Utile
46,56
Beta
1,24
Variazione su 1 anno
-22,22%
Azioni in circolazione
7.758.305
Prossima Data Utili
-
Enertronica: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Enertronica Notizie

Enertronica Analisi

Enertronica Profilo Aziendale

Enertronica Profilo Aziendale

Dipendenti
200
Mercato
Italia
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Italia
  • ISIN:IT0004887409

Enertronica S.p.A. è una società con sede in Italia impegnata principalmente nel settore dell‘energia. Le attività commerciali della Società sono divise in due segmenti operativi. Il segmento Industria Fotovoltaica si occupa di costruzione di centrali fotovoltaiche per la produzione di energia elettrica, e si focalizza anche nella produzione e progettazione di impianti di energia solare, sistemi per impianti fotovoltaici, inseguitore monoassiale e biassiale e componenti. Il segmento Illuminazione progetta e produce diodi emettitori di luce per l‘illuminazione di edifici industriali, e l‘illuminazione pubblica urbana e suburbana. Enertronica S.p.A. opera attraverso numerose società controllate, che comprendono tra le altre Sertum Energy Namibia Pty Ltd, Enertronica SGR Srl, Enertronica RO Srl, Gefran-Enertronica SA Ltd, Enertronica Mounting System (Pty) Ltd e Enertronica Investments (Pty) Ltd.

Leggi altro

Sommario Tecnico

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobile
Indicatori tecnici
Riassunto
  • Enertronica Santerno S.p.A. (“Enertronica Santerno” o “Società”), società quotata sull’Euronext Growth Milan, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“EGM”), comunica che l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti prevista in prima convocazione per il giorno 5 ottobre 2022, alle ore 14.30 presso la propria sede legale in Castel Guelfo di Bologna (BO), in Via della Concia 7, non ha raggiunto il quorum costitutivo previsto dalla legge e dallo Statuto e, pertanto, è andata deserta. Come indicato nell’avviso di convocazione, l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti, si terrà in seconda convocazione il giorno 6 ottobre 2022, stesso luogo e stessa ora per discutere e deliberare sullo stesso ordine del giorno.
    0
    • Fanno solo dei comunicati ma non si vede un euro da mesi.. Nel comunicatopoi viene indicato poi che il POC comprensivo dei relativi interessi (sia quelli maturati al 30 giugno 2022 e non liquidati, sia quelli maturandi sino alla scadenza del medesimo), rientra nella Procedura di Composizione Negoziata intrapresa dalla Società che contempla la conversione del medesimo in strumenti finanziari partecipativi a rafforzamento del patrimonio. Questi strumenti partecipativi saranno obbligatori? La violazione del regolamneto del POC avrebbe dovuto portare al rimborso ANTICIPATO delle obbligazioni. Si tergiversa . Avete novità dal rappresentante comune degli obbligazionisti?
      0
      • Infatti si tergiversa, non credo si possa obbligare nessuno a partecipare, al massimo si può proporre..... Il rappresentante degli obbligazionisti non ha rilasciato notizie?
        0
      • Donato Fontanac'è l'udienza questo venerdì...
        0
    • comunicato del 4/10/2022 ore 18.55 Enertronica Santerno S.p.A.[...] comunica che dal 16 al 31 ottobre 2022 (“Decimo Periodo di Conversione”), ha luogo il decimo ed ultimo periodo di conversione del prestito obbligazionario convertibile in azioni Enertronica Santerno S.p.A. denominato “ENERTRONICA 2017- 2022” – Codice ISIN IT0005277618 (“POC”). Al termine del suddetto periodo, Borsa Italiana disporrà la revoca dalle Negoziazioni del POC in vista della scadenza di tale strumento finanziario prevista per il 31 dicembre 2022.Si precisa che essendo il 16 ottobre 2022 giorno festivo, il primo giorno di apertura del Decimo Periodo di Conversione viene posticipato al 17 ottobre 2022. Durante il Decimo Periodo di Conversione, ciascun Obbligazionista ha il diritto di convertire tutte o parte delle Obbligazioni detenute in Azioni di Compendio (il “Diritto di Conversione”), nel rapporto di n. 931 (novecentotrentuno) Azioni di Compendio per n. 1 (una) Obbligazione presentata per la conversione (il “Rapporto di Conversione”), senza aggravio di spese o costi o corrispettivi (corrispondente ad un valore di conversione implicito pari ad Euro 6 (sei) (il “Prezzo di Conversione”).Gli Obbligazionisti potranno esercitare il Diritto di Conversione mediante presentazione di apposita richiesta (la “Domanda di Conversione”) all’intermediario presso cui le Obbligazioni sono detenute, in un qualsiasi Giorno Lavorativo Bancario nell’ambito del Periodo di Conversione. La presentazione della Domanda di Conversione è irrevocabile e deve espressamente indicare le Obbligazioni per le quali è esercitata. Tutto quanto precede è previsto a pena di inefficacia della Domanda di Conversione.Le Azioni di Compendio rivenienti dall’esercizio del Diritto di Conversione saranno poste a disposizione degli aventi diritto – per il tramite di Monte Titoli e senza aggravio di spese e commissioni per l’Obbligazionista – il giorno di liquidazione successivo al termine dell’ultimo giorno del Decimo Periodo di Conversione.Si ricorda che il POC così come le azioni ordinarie e i warrant, sono momentaneamente sospesi dalle negoziazioni. Come già comunicato in data 19 settembre 2022, il POC comprensivo dei relativi interessi (sia quelli maturati al 30 giugno 2022 e non liquidati, sia quelli maturandi sino alla scadenza del medesimo), rientra nella Procedura di Composizione Negoziata intrapresa dalla Società che contempla la conversione del medesimo in strumenti finanziari partecipativi a rafforzamento del patrimonio.
      0
      • Enertronica Santerno rende noto che e' stata depositata la lista dei candidati per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione, sul cui rinnovo e' chiamata a deliberare l' Assemblea ordinaria convocata per il giorno 5 ottobre 2022 (6 ottobre in seconda convocazione). La lista dei candidati al Cda, depositata dall' azionista NTS (azionista al 36,45% del capitale sociale) vede: Vito Nardi (Presidente), Edoardo De Carlo (Consigliere indipendente), Giovanni Pediconi, Paolo Plocco e Pierluigi Ginolfi.
        0
        • quando riapre ?
          0
          • dipende dalla Montecatini
            0
        • Hanno pubblicato notizia per convertire i warrant Ma sono matti
          0
          • non è nulla di straordinario... è il consueto periodo di conversione....al momento molto out of the money
            0
          • se così nessuno li sottoscriverà, poi chissà quanto aprirà il giorno di riammissione. se non fa - 50 mi stupisco. Aziende così le trovo tutte io.
            0
          • Emanuele vittorininon solo tu la borsa ormai è piena di aziende indebitate fino ai denti e tanti scheletri
            0
        • Enertronica ha contratti in essere in molte parti del mondo Non so come possono fare una valutazione appropriata
          3
          • Enertronica Santerno – Revisore dichiara impossibilita' di esprimere un giudizio sul bilancio 2021La societa' di revisione KPMG ha rilasciato la propria relazione sulla revisione contabile del progetto di bilancio civilistico e consolidato del Gruppo Enertronica per l' esercizio chiuso al 31 dicembre 2021. I revisori non hanno espresso un giudizio sul bilancio di esercizio della societa' a causa delle molteplici e significative incertezze, con potenziali interazioni e possibili effetti cumulati sul bilancio, cui e' soggetto il presupposto della continuita' aziendale.
            0
            • sarà anche su base volontaria....ma chi non converte non vedrà un penny....mentre chi converte potrà sperare in un recupero in caso il risanamento abbia buon fine
              2
            • Non credo funzioni cosí, se non pagano devono dare fallimento.
              1
            • Per gli obbligazionisti il fallimento non è male, ci vorrá un pò ma si recupera quasi tutto, mentre per gli azionisti sarebbe un dramma.
              1
          • Anche la societa di revisione dichiara di non aver capito molto sul bilancio e mette in guardia gli amministratori sulle responsabilita penali. Carraro ha grosse responsabilita su questa oscura vicenda e, anche se è estranea al cda, moralmente responsabile.
            0
            • Borsa italiana quando potrebbe riammetterla alle contrattazioni?
              0
            • se non ho capito male l'iniezione di capitale sarà senza passare dal mkt. quindi ai vecchi azionisti non saranno chiesti soldi ma saranno diluiti. gli obbligazionisti convertibili possibile sia chiesta loro una conversione....ma se tutto fila liscio in un paio di anni dovrebbe quotare a livelli molto distanti da quelli odierni
              0
          • Tutto
            0